L’ UR Anconitana batte un colpo, piegata la Polisportiva Abruzzo: «Ora sblocchiamoci»

L'Unione Rugbistica Anconitana brinda, per la prima volta in stagione, e piega in casa 27-21 la Polisportiva Abruzzo

L'Unione Rugbistica Anconitana

L'Unione Rugbistica Anconitana brinda, per la prima volta in stagione, e piega in casa 27-21 la Polisportiva Abruzzo. Un successo utile per classifica e morale, certificando un netto miglioramento rispetto alle ultime uscite. I dorici hanno giocato una partita di grande concentrazione, riuscendo a mantenersi costanti per tutta la durata del match. Tanti applausi da parte del pubblico, che ha apprezzato il carattere messo in campo dalla squadra di casa. Le mete di Magistrelli, Bonanni e Franceschetti sono state tutte realizzate da Martedì, che si è reso protagonista anche di un bel piazzato. 

Soddisfazione per il direttore tecnico Adrian di Giusto: «Sono contento perchè abbiamo ribaltato quello che stava accadendo nelle precedenti settimane. La squadra si sta allenando bene e spero che questa vittoria possa servire a sbloccarla mentalmente. Non siamo in una posizione felice di classifica ma oggi abbiamo messo in campo coraggio e tranquillità, pur commettendo comunque degli errori su cui dobbiamo lavorare. I risultati arriveranno, adesso dobbiamo andare avanti così». 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento