Sport

Rugby: Falconara sorpassa Fano e raggiunge il terzo posto in classifica

Seconda importante vittoria per i ragazzi del Falconara Rugby che domenica tra le mura amiche hanno sconfitto con il punteggio di 45 a 5 i Praetoriani Porto Sant'Elpidio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Seconda importante vittoria per i ragazzi del Falconara Rugby che domenica tra le mura amiche hanno sconfitto con il punteggio di 45 a 5 i Praetoriani Porto Sant'Elpidio. Grazie a questo risultato i Granchi ottengono 5 punti e sorpassano in classifica il Fano, portandosi al terzo posto a sole 3 lunghezze dal San Benedetto.

Il match parte subito bene per i gialloblu che già al primo minuto si portano in vantaggio grazie alla meta di Pandolfi trasformata da Bianconi. Dopo poco più di 10 minuti sarà la vota di Spadini, autore di una doppietta, ad aumentare il gap tra le due squadre incrementando così il vantaggio del Falconara. Per vedere la reazione dei Praetoriani bisogna attendere il 34', quando riescono a segnare una meta sfruttando un'ingenuità difensiva falconarese. Prima dello scadere dei primi 40 minuti c'è però ancora tempo per la meta di Brunelli, trasformata poi da Bianconi, che fissa il punteggio sul 24 a 5 in favore dei padroni di casa. Il copione della partita non cambia, e all'inizio della seconda frazione di gioco è Lanari a perforare la linea difensiva avversaria e ad andare in meta, seguito dopo soli 5 minuti da quella realizzata da Pandolfi.

Il match è a senso unico e anche il secondo tempo si conclude come il precedente con la meta realizzata allo scadere da Brunelli per il definitivo 45 a 5.

"Siamo scesi in campo concentrati - commentano i mister Fagioli e Marinelli -. Siamo stati in grado di imprimere il nostro gioco sin dall'inizio e di smontare il loro. A tratti abbiamo perso l'attenzione, ma siamo stati abili a ritrovarla e a ripartire. Da sottolineare l'esordio stagionale di tre nuovi ragazzi che sono stati sempre dentro al gioco dimostrandosi all'altezza della situazione. Dobbiamo continuare su questa strada e non mollare, mantenendo la concentrazione alta in vista delle ultime due sfide del girone di andata."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby: Falconara sorpassa Fano e raggiunge il terzo posto in classifica

AnconaToday è in caricamento