rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Sport

Camerano, primo acuto: vittoria 34-28 a Poggio a Caiano

Bella prestazione della formazione gialloblù nella prima giornata del campionato cadetto di pallamano: i ragazzi di coach Campana piegano il Tavarnelle al termine di una gara largamente condotta

La Pallamano Camerano maschile apre la nuova stagione di A2 subito con un successo. Esordio migliore non ci poteva essere per i ragazzi di coach Davide Campana, capaci di uscire vittoriosi dal PalaPacetti di Poggio a Caiano battendo 34-28 il Tavarnelle. Un match che ha visto i gialloblu prendere fin da subito in mano le redini delle operazioni e bravi ad applicare la filosofia di gioco del tecnico. La squadra, rispetto alla passata stagione, è stata parzialmente rinnovata ma l’amalgama sembra subito buona: nel dettaglio, Mattia Bilò è stato il miglior marcatore nelle fila marchigiane con otto reti, seguito da Vladimir Covali e Francesco Errico con 7 centri. Ovviamente iniziare con il piede giusto era fondamentale per dare subito la carica giusta.

«Sono felice per la vittoria – commenta coach Campana – visto che il campo di Tavarnelle non sarà facile per nessuno, in quanto loro sono un’ottima squadra con individualità importanti: abbiamo giocato un ottimo primo tempo, dove siamo stati sopra di otto, poi nel finale di frazione abbiamo perso qualche palla di troppo quando dovevamo chiudere la gara però è stato un primo tempo di qualità. Nella ripresa abbiamo accusato un po’ la stanchezza, e abbiamo ruotato tanto durante il match, anche se i padroni di casa sono rimasti sempre aggrappati alla sfida, pur rimanendo noi in controllo della situazione. Nel primo tempo bene tutto il pacchetto arretrato, poi abbiamo perso un po’ di lucidità, però siamo felici perché era importante iniziare con il piede giusto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, primo acuto: vittoria 34-28 a Poggio a Caiano

AnconaToday è in caricamento