Doppio oro per l'atletica anconetana: Tamberi e Barontini imbattibili agli assoluti di Padova

Gimbo ha vinto con 2,28 la prova di salto in alto in condizioni difficili: terzo posto per il fratello nel giavellotto. L'atleta della Fiamme Azzurre ha trionfato negli 800

Simone Barontini e Gianmarco Tamberi

Doppio oro per l’atletica anconetana. Tamberi e Barontini hanno conquistato il titolo tricolore ai Campionati assoluti di Padova.

Gianmarco Tamberi ha vinto con la misura di 2,28 e si è detto soddisfatto per le condizioni particolari in cui si è svolta la gara (spostamento d’orario e rottura della pedana). «Volevo fare di più, ma non c’è stato modo: a un certo punto ho pensato solo a saltare per prendermi il titolo» ha commentato Halfshave che ha dedicato il successo a Sergio Baldantoni, il nonno della fidanzata Chiara, scomparso pochi giorni fa.

Oro anche per Simone Bartontini: l’anconetano delle Fiamme Azzurre ha bissato il titolo conquistato l’anno scorso a Bressanone sugli 800. Ha corso in 1’48’’16, staccando in ripresa gli avversari. E in casa Tamberi, festa anche per Gianluca Tamberi, fratello di Gimbo, salito sul podio nella gara del giavellotto: si è piazzato al terzo posto con la misura di 69,82.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento