Social Pro League, l'Ancona 1905 nella sfida on line tra le pagine Facebook

Per ciascun turno, i tifosi valuteranno aspetti diversi delle fan page: dai contenuti informativi all’interazione, dai contenuti multimediali (video, foto) alle iniziative intraprese per coinvolgere i fans

Anche quest’anno torna l’appuntamento con la Social Pro League, il campionato organizzato da www.superscommesse.it che mette in sfida le pagine Facebook delle squadre in Lega Pro e vede nei tifosi italiani i veri protagonisti della competizione: sono infatti loro a decretare il vincitore finale, votando la propria squadra del cuore per portarla dai trentaduesimi alla finalissima.

L’Ancona è in sfida contro il Foggia. I tifosi dorici potranno “segnare” il punto decisivo che può fare la differenza e vincere la sfida.

Il secondo girone dei trentaduesimi, turno in cui è inserita anche l’Ancona, si chiuderà il 9 novembre, giorno in cui le squadre che avranno ricevuto meno voti abbandoneranno definitivamente la gara.

Le regole del gioco sono semplici. Il campionato è composto da 6 giornate di gioco, dai trentaduesimi alla finalissima. Per ciascun turno, i tifosi valuteranno aspetti diversi delle fan page: dai contenuti informativi all’interazione, dai contenuti multimediali (video, foto) alle iniziative intraprese per coinvolgere i fans. Dopo aver visitato le pagine Facebook di ogni compagine, i tifosi potranno votare assegnando un punteggio che va da 0 a 5 stelline.

Per il regolamento completo: https://www.superscommesse.it/iniziative/social-pro-league.html

Lo scorso anno il campionato social ha stravolto la classifica ufficiale di Lega Pro e portato alle prime posizioni il Martina Franca che si è laureata campione di Social Pro League 2014/2015. Riuscirà anche quest’anno l’Ancona a portarsi a casa il titolo?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento