Sport

Ancona, la Covisoc accoglie l’iscrizione in C. Nocelli: «C’è grande senso di squadra»

La presidentessa biancorossa ha commentato con soddisfazione l’accoglimento da parte della Covisoc della richiesta d’iscrizione presentata dalla società dorica. Nelle sue dichiarazioni ci sono anche accenni al futuro

Soddisfazione massima da parte della presidentessa Roberta Nocelli per l’accoglimento da parte della Covisoc della domanda d’iscrizione presentata dall’Ancona per la prossima Serie C 2021-2022: «Tutto è iniziato il 14 Giugno 2021. Ventiquattro giorni di fuoco, di lavoro, di impegno, di stress emotivo e psicologico. All'incontro in Comune ad Ancona dove abbiamo messo a punto tutti i lavori che si stanno facendo, anche in previsione dell'aumento della capienza per permettere al maggior numero di persone di venire al Del Conero – ha dichiarato la Nocelli - ho respirato un'aria di coinvolgimento, il senso di squadra. Grazie a tutti, dagli amministratori a tutti i dipendenti comunali».

E ancora: «È bello quando di fronte a te hai persone che apprezzano e credono nel tuo lavoro, che comprendono fino in fondo dove vuoi andare e con chi. Nel viaggio che ci aspetta l'equipaggio sarà l'ossatura fondamentale. Grazie a questa proprietà che ha scelto di non fermarsi, di guardare al futuro, che crede nei giovani e nelle loro potenzialità. Siamo abituati a fare i fatti e poi a raccontarli, non vendiamo fumo, non diamo numeri a caso, siamo impegnati a dare il meglio e sappiamo bene che tutti si aspettano molto, ma anche noi ci aspettiamo molto da chi collabora con noi. Adesso aspettiamo l'ultimo passaggio, con rispetto di chi deve decidere, perché i ruoli nel calcio come nella vita sono importanti e rispettarli significa aver maturato una grossa crescita personale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, la Covisoc accoglie l’iscrizione in C. Nocelli: «C’è grande senso di squadra»

AnconaToday è in caricamento