Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Serie B, il Cus Ancona nella tana del Potenza Picena

Sabato 12 dicembre inizio gara ore 14,30 la formazione di Francesco Battistini sarà di scena al palazzetto dello sport di Potenza Picena

Dopo quasi due mesi di fermo causa Covid 19 con quattro giocatori risultati positivi al tampone, il Cus Ancona si appresta a ritrovare il terreno di gioco. Sabato 12 dicembre inizio gara ore 14,30 la formazione di Francesco Battistini sarà di scena al palazzetto dello sport di Potenza Picena. Una gara piuttosto complicata come sottolinea Michele Riste dello staff tecino del Cus Ancona .

«E’ un derby e come tale sfugge ad ogni pronostico. Resta il fatto che ci attende una partita piuttosto complicata contra una delle squadre più attrezzate del campionato. Per quello che riguarda il Cus Ancona, ci arriviamo in una condizione fisica non proprio ottimale, alcuni ragazzi sono riusciti a mettere sulle gambe due settimane di allenamento altri invece solo un paio di sedute. Fare punti contro il Potenza Picena non sarà una cosa semplice. Noi siamo una compagine piuttosto giovane direi quasi sbarazzina, soffriremo l’aspetto fisico dovuto ai pochi allenamenti fatti ma faremo di tutto per mettere in difficoltà i nostri avversari. Per una squadra giovane come la nostra la componente atletica è di fondamentale importanza basti pensare alla prova offerta contro l’Ascoli  prima che ci fermasse il Covid». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Cus Ancona nella tana del Potenza Picena

AnconaToday è in caricamento