Sport

Scherma, Europei di Sochi: medaglia di bronzo per Tommaso Marini

L'ultima giornata di gara porta tre medaglie in casa Italia: si tratta delle due medaglie d'argento conquistate dalle Nazionali di spada maschile e sciabola femminile e da quella di bronzo portata in dote dalla squadra di fioretto maschile

SOCHI - Cala il sipario a Sochi sui Campionati Europei Cadetti e Giovani 2018 e l'Italia conclude con un bilancio complessivo di venti medaglie, di cui otto d'oro, sette d'argento e cinque di bronzo.

L'ultima giornata di gara porta tre medaglie in casa Italia: si tratta delle due medaglie d'argento conquistate dalle Nazionali di spada maschile e sciabola femminile e da quella di bronzo portata in dote dalla squadra di fioretto maschile. La medaglia di bronzo arriva dal fioretto maschile dove l'Italia, col quartetto composto dall'argento individuale Davide Filippi e da Tommaso Marini, Matteo Claudio Resegotti e Pietro Velluti Franzi, conquista il terzo gradino del podio grazie al successo per 45-22 sulla Germania.

Gli azzurri, dopo aver affrontato e superato la Serbia per 45-26, avevano sconfitto ai quarti per 45-27 l'Olanda, prima di fermarsi contro la Russia in semifinale sul 45-21. L'Italia vince il medagliere sia del programma under17 che di quello under20, rappresentando così un ottimo viatico verso il prossimo appuntamento internazionale: i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani in programma a Verona dal 1 al 9 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Europei di Sochi: medaglia di bronzo per Tommaso Marini

AnconaToday è in caricamento