Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Scherma, medaglia di bronzo a Bourges: Tommaso Marini tra i più forti al mondo

L'anconetano Tommaso Marini, seppur ancora 15enne, è arrivato 3° ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani Bourges2016, dopo aver perso la semifinale contro il russo Kirill Borodachev. Ed è medaglia di bronzo

Tommaso Marini dopo una stoccata vincente - Credit Foto Augusto Bizzi

Arrivano altre tre medaglie per l'Italia ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani Bourges2016. E una è quella dell’anconetano Tommaso Marini che, dopo la sconfitta in semifinale contro il russo Kirill Borodachev col punteggio di 15-10, si aggiudica la medaglia di bronzo nel fioretto maschile. Dopo i risultati alla Seconda Nazionale dello scorso gennaio e la diretta convocazione nella nazionale, Tommaso Marini non si ferma più. Il giovane fiorettista del club scherma Jesi si è dovuto arrendere di fronte al russo campione europeo in carica. Ma prima di quella sfida, aveva dato prova di avere la stoffa del talento, quello che non molla un allenamento per andare a testa alta sulle pedane internazionali e confrontarsi con i più forti del mondo. Pelle da campione. Infatti ai quarti di finale, Marini aveva sconfitto nettamente per 15-5 il portacolori di Hong Kong, Lok Wang Lawrence Ng. Sempre lui, dopo aver subìto una sola sconfitta nella fase a gironi, aveva esordito nel tabellone principale superando il venezuelano Yordin Jose Brusco per 15-7. A seguire, nel turno dei 32, aveva vinto il match contro il giapponese Yuto Ueno col punteggio di 15-10 e poi, nel tabellone dei 16, aveva avuto ragione per 15-8 del russo Vladislav Mylnikov.

Risultati che hanno richiamato di nuovo il talento anconetano ad indossare i colori dell’Italia nelle gare odierne. Serviva uno come Marini per completare la squadra mista, impegnata nelle gare che concludono il programma dei Campionati di Bourges. E così, in queste ore il 15enne darà il suo contributo per tentare di portare a casa un’altra medaglia mondiale con le sue stoccate di fioretto. Mentre nel futuro dello schermitore dorico ci sono già le finali nazionali di fioretto categoria Under17 e Under20 che si terranno a Maggio ad Acireale e la coppa Italia Assoluti al Palaindoor di Ancona. Appuntamenti importanti, a cui Marini, non c’è dubbio, arriverà pronto. Ora è il momento di godersi il risultato: l’anconetano Tommaso Marini è tra i 3 più forti del mondo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, medaglia di bronzo a Bourges: Tommaso Marini tra i più forti al mondo

AnconaToday è in caricamento