Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Campionato regionale di scherma, sarà una grande giornata di sport

Domani 25 aprile al Palasport di via Capanna una grande giornata di sport e solidarietà a favore della Lega Italiana Fibrosi Cistica

SENIGALLIA - Saranno 122 i giovani atleti, provenienti da tutta la regione, i protagonisti del Campionato Regionale di Scherma  Under 14 alle tre Armi. Presenti schermidori di tutti i club marchigiani, che si contenderanno il titolo regionale nelle rispettive categorie di Fioretto, Spada e Sciabola e la qualificazione al Trofeo CONI.

Le gare, avranno inizio alle ore 9,00  di domani e si susseguiranno fino al pomeriggio all’interno del Palasport di via Capanna, trasformato per l’occasione in Sala d’Arme. L’evento, patrocinato dal Comune di Senigallia, dal CONI Comitato Marche e dalla Federazione Italiana Scherma, sarà organizzato dal Club Scherma Montignano-Marzocca-Senigallia A.s.d.  

Tra i giovani che calcheranno le pedane allestite al palasport anche schermidori promettenti, che nella ultima gara nazionale sono saliti a podio sia nella categoria femminile che maschile. La manifestazione, fortemente voluta dal Direttivo della Società guidato dal Presidente Francesco Santarelli, sancirà ufficialmente l’inizio delle celebrazioni del trentennale del club fondato dal Maestro Ezio Triccoli. Alle premiazioni prenderanno parte il sindaco del comune di Senigallia Maurizio Mangialardi, il Consigliere delegato allo Sport Lorenzo Beccaceci, il presidente del Comitato Regionale CONI Fabio Luna e il presidenteFIS Marche Stefano Angelelli.

In occasione dell’evento sarà organizzata una raccolta fondi a sostegno del Comitato Marche della Lega Italiana Fibrosi Cistica e tra i donatori sarà messo in palio un giubbetto elettrico autografato dagli atleti della nazionale italiana di Fioretto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato regionale di scherma, sarà una grande giornata di sport

AnconaToday è in caricamento