Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Scherma, Ancona vola in A1 con i talenti del fioretto maschile

I ragazzi del fioretto maschile hanno battuto Lazio 45-39 si aggiudicano il terzo gradino del podio e di diritto la promozione nella massima serie, mentre ieri é stata archiviata anche questa edizione della Coppa Italia

Due schermitori anconetani

I ragazzi del fioretto maschile volano in serie A1. Venerdì hanno battuto Lazio 45-39 si aggiudicano il terzo gradino del podio e di diritto la promozione nella massima serie. Uno stoico Francesco Archivio trascina i suoi compagni verso la vittoria mettendo a segno la stoccata numero 45. Un grande gioco di squadra, un gruppo vincente formato da  Pincini, Gaggiotti e Mariucci che fino all’ultima stoccata hanno sofferto accanto al loro maestro Danilo Montanari e Marina Montelli. I dorici sono arrivati alla finale del terzo quarto posto dopo aver perso in semifinale contro il Corpo Forestale, poi diventato campione d’Italia.

Ieri archiviata anche questa edizione della Coppa Italia e del campionato Nazionale di serie A2 che per tre giorni ha animato il Palaindoor in via della Montagnola sotto l’ organizzazione del Club Scherma Ancona. Nell’ultima giornata di gara non sono arrivate medaglie in casa dorica, ma ci hanno penato Tommaso Marini e Serena Rossini a dare soddisfazione dato che per poco non si qualificavano per gli assoluti. Già qualificata invece Serena Di Piero così come tutta la squadra di fioretto femminile.

Calato il sipario e spente le luci da domani si torna al Palascherma per riprendere il lavoro quotidiano e per migliorare sempre di più i già grandi risultati ottenuti in questa stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Ancona vola in A1 con i talenti del fioretto maschile

AnconaToday è in caricamento