L'Anconitana vince e convince, con il Sassoferrato Genga decide il bolide di Visciano

Match tosto, giocato su un campo non in perfette condizioni. L'Anconitana espugna quindi l'Aghetoni di Fabriano ed ora la vetta della classifica e a solo un punto

I dorici sotto lo spicchio di tribuna riservata ai tifosi biancorossi

Nuovo anno, nuova Anconitana. Il trend di questo inizio di 2020 si è confermato anche oggi all'Aghetoni di Fabriano. Avversario di giornata il fanalino di cosa Sassoferrato Genga, disperatamente in cerca di punti salvezza. Un match gagliardo quello disputato dai biancorossi, giocato su un campo non in perfette condizioni, bravi a portarsi in vantaggio a metà del primo tempo e poi gestire il risultato senza affanni. I padroni di casa ci hanno provato (soprattutto nel secondo tempo) ma la difesa dorica è parsa attenta e mai in difficoltà. A decidere il match la splendida rete di Visciano, che di sinistro ha impietrito il pur ottimo Spitoni, autore di alcune parate di altissimo livello. E' stata proprio questa la nota dolente della gara, ovvero l'incapacità dei biancorossi di chiudere la partita con la rete del raddoppio nonostante le tante occasioni create. Con questo successo l'Anconitana sale a quota 29 punti in classifica, a solo una lunghezza dal Fossombrone capolista. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento