Sport

Sakara a Camerano tra sport e solidarietà

Il nuovo centro Adidas lungo la Direttissima del Conero pronto per la festa di apertura di domani. Giornata dedicata anche alla solidarietà in favore della onlus Con cuore per il cuore di tutti. Il campione di MMA Alessio Sakara a incontrare sportivi e fan

Ieri, la vittoria per abbandono contro il tedesco Dib Akil. Domani, domenica 20 settembre, l'appuntamento a Camerano per l'apertura del nuovo Centro Adidas di Camerano. Alessio "Legionarius" Sakara è pronto a incontrare sportivi e fan per uno stage mattutino e per foto ricordo e autografi nel pomeriggio.

Il campione di MMA arriva nelle Marche per un appuntamento non solo sportivo ma anche di solidarietà. Durante l'evento saranno vendute t-shirt il cui ricavato andrà devoluto in beneficenza all'associazione Con cuore per il cuore di tutti, onlus marchigiana che si occupa di prevenzione e informazione rispetto alle patologie cardiovascolari. La giornata, nella struttura al civico 31/a della Direttissima del Conero (a fianco a Gatto Cucine) inizierà la mattina dalle 10 con lo stage con Sakara, unico italiano ad aver combattere nell'Ufc americana. Il Legionario sarà presente, insieme al sindaco di Camerano, anche al taglio del nastro previsto per le 17. Festa che andrà avanti fino a sera con tante iniziative e premi messi in palio da Adidas e da Blast House.

Una grande Accademia degli sport di combattimento che si prefigge di diventare punto di rifermimento per il centro Italia. Quello di Camerano è il terzo centro Adidas in tutta Italia. Avrà a disposizione 200 mq di tatami, gabbia da 6 metri, area funzionale attrezzatissima, possibilità di allenarsi all'aperto e ospiterà anche functional training, cross training e palestra open e potrà contare, nel corso dei mesi, di collaborazioni con importanti atleti del mondo della lotta. Per i prossimi mesi sono attesi atleti di grande esperienza come Fabricio Morango Camoes (campione brasiliano di MMA) e Federico Tisi (maestro Jiu Jitsu brasiliano, referente per l'Italia dell'International Brazilian Jiu Jitsu Federation) che ha inoltre riconosciuto la Blast House come Accademia Tribe, il circuito di scuole per diffondere la conoscenza del BJJ.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sakara a Camerano tra sport e solidarietà

AnconaToday è in caricamento