Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Rugby: "Falconara espugna Fano", 7 a 13 per i gialloblu

Prima prova lontano dalle mura amiche per il Falconara Rugby che domenica 13 ha affrontato e sconfitto i ragazzi del Fano. I gialloblu si sono imposti sulla formazione di casa con un punteggio di 7 a 13, conquistando così altri 4 punti in classifica

Prima prova lontano dalle mura amiche per il Falconara Rugby che domenica 13 ha affrontato e sconfitto i ragazzi del Fano.

I gialloblu si sono imposti sulla formazione di casa con un punteggio di 7 a 13, conquistando così altri 4 punti in classifica necessari per non perdere terreno dalla capolista U.R. San Benedetto.

Dopo soli 7 minuti dal fischio d'inizio sono però i rossoblu del Fano a portarsi in vantaggio grazie ad un'azione individuale del mediano d'apertura in grado di sfruttare un'amnesia difensiva falconarese.

La risposta del Falconara non si fa attendere, e i ragazzi dei mister Marinelli e Fagioli schiacciano i padroni di casa dentro la propria metà campo e, dopo aver conquistato preziosi metri con la mischia, la meta arriva grazie ad una veloce giocata dei trequarti.

La meta, realizzata da Nicola Giacona, è poi trasformata da Giacomo Bianconi.

Sul punteggio di 7 pari sono ancora i gialloblu a rendersi pericolosi e a mantenere il possesso del gioco, costringendo così la squadra casalinga a difendere su tutta la linea fino al termine della prima frazione di gara.

Nella ripresa il copione non cambia e sono ancora i ragazzi del Falconara a tentare di arrivare in meta, ma vedono i loro sforzi infrangersi contro la stoica difesa fanense.

Con il passare del tempo la stanchezza comincia a prendere il sopravvento e i padroni di casa commettono due falli da posizione invitante per il piede di Bianconi che segna così sul tabellino altri 6 punti, fissando il punteggio sul 7 a 13.

"C'è stata da parte della squadra la risposta che ci attendevamo - commenta il mister Fagioli -. I ragazzi sono rimasti concentrati e determinati dall'inizio alla fine del match e non hanno accusato il passo falso iniziale. Avevamo di fronte una squadra solida e molto abile a difendere, ma nonostante questo abbiamo sempre cercato la soluzione migliore. È mancato un po' di cinismo e forse avremmo dovuto piazzare qualche calcio di punizione in più anziché cercare costantemente di arrivare in meta."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby: "Falconara espugna Fano", 7 a 13 per i gialloblu

AnconaToday è in caricamento