rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Sport

Rugby, il Cus Ancona vince sul campo del Fabriano

Il Cus Ancona Rugby esce vittorioso anche dalla trasferta di Fabriano con il risultato di 27-17, premendo sull'acceleratore fin dall'inizio della partita, quando sono scesi in campo determinati a portare a casa la vittoria

Il Cus Ancona Rugby esce vittorioso anche dalla trasferta di Fabriano con il risultato di 27-17. Scendono in campo determinati a portare a casa  la vittoria i ragazzi del CUS e fin dal calcio di inizio iniziano a premere sull'acceleratore martellando la difesa Fabrianese e dopo aver mancato la meta in più di un occasione, al ventesimo minuto arriva una punizione, i Cussini scelgono la via dei pali e arrivano i primi tre punti. 0-3. Giusto il tempo di riprendere il gioco e il Fabriano pareggia i conti con un piazzato da posizione centrale. 3-3. Ricomincia l'assedio dei dorici e al trentesimo minuto, su partenza da mischia chiusa, la palla arriva al secondo centro Garzetti che prendendo un buon angolo di corsa va a schiacciare oltre la riga di meta, non entra il calcio di trasformazione. 8-3

Sfruttando la netta superiorità degli avanti, i Dorici macinano metri e si impongono sui padroni di casa costringendoli sempre ad arretrare, al trentacinquesimo Ricci di forza scardina la difesa e va a schiacciare in mezzo ai pali. Garzetti questa volta centra il bersaglio e trasforma la meta. 15-3. Passano tre minuti e il Fabriano sfruttando la prima sbavatura difensiva del CUS, va in meta con il nº10 Pirliteanu, che centra anche la trasformazione. 15-10. I Cussini scossi dalla meta presa, ricominciano a premere sull'acceleratore e al quarantesimo vanno ancora la meta con Costantini. Non entra il calcio di trasformazione. 20-10

Spronati durate l'intervallo da Mr. Stacchiotti, i Cussini rientrano in campo decisi a chiudere una partita che sta diventando troppo nervosa. Al cinquantatreesimo minuto Gabrielli semina il panico nella difesa di casa e schiaccia la palla oltre la linea, meta trasformata. 27-10. Altre tre nette occasioni da meta per i Dorici prima del ottantesimo, ma con la testa già nello spogliatoio, arriva la seconda meta per i Fabrianesi ancora con Pirliteanu migliore in campo tra i suoi. Trasforma Ragni e l'arbitro fischia la fine. 27-17.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, il Cus Ancona vince sul campo del Fabriano

AnconaToday è in caricamento