Basket, esordio casalingo con Fossombrone per la Robur Osimo

Dopo essersi disimpegnati nel derby contro la Stamura, i ragazzi di coach Francesco Francioni sono pronti all'esordio casalingo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Robur, l'attesa è finita. Dopo essersi disimpegnati alla grande nel derby contro la Stamura, i ragazzi di coach Francesco Francioni sono prontissimi all'esordio casalingo. Tra le mura amiche del Palabellini arriva la Bartoli Fossombrone. Una sfida interessante tra due squadre che non hanno steccato l'esordio e che vorranno dare continuità di risultati. I roburini sono stati praticamente perfetti nella sfida di sabato scorso e sarà necessario ripetere un'altra grande prestazione da parte di David e soci. La compagine allenata da coach Giordani è un giusto mix tra esperienza e gioventù. Il duo tutto  fisico, tecnica ed esperienza capitanato da Giovanni Puleo e Davide Perini ha un ruolo fondamentale, ma occhio anche all'ala piccola Andrea Barantani, uno che ha esperienza da vendere anche se non dovrebbe essere del match, e il guizzante play Andrea Mancinelli.

"Sono una bella squadra - precisa il vice coach roburino Massimo Balercia - E sono riusciti a trovare un giusto equilibrio tra i ragazzi ed i senior. Hanno giocatori di notevole esperienza con dei giovani molto validi e sono molto pericolosi sotto canestro. Non è una sfida da prendere sotto gamba, ma i ragazzi sono carichi per ottenere la vittoria". Soprattutto perchè si tratta dell'esordio casalingo stagionale e sarà l'occasione per conoscere i volti nuovi della Robur 2015-2016. Quindi anche il caloroso pubblico del "Palacaldaja" saprà dare man forte, per questa sfida che manca dalla stagione 2008-2009 (in B1). In casa roburina mancherà solamente Darius Slinskis mentre tutti gli altri saranno a disposizione di coach Francioni. Palla a due domenica 4 Ottobre alle ore 18.15 al PalaBellini. Dirigono l'incontro i signori Daniele Guercio di Ancona e Marco Buresta di Fano (PU).

G.S. Robur Basket

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento