Filottrano City Running, buona prova dell’atletica targata Bracaccini

Entrata ormai nel vivo la stagione agonistica delle gare di atletica su pista e su strada, continua senza sosta l'attività del settore giovanile dell'Atletica Amatori Osimo Bracaccini

Entrata ormai nel vivo la stagione agonistica delle gare di atletica su pista e su strada, continua senza sosta l'attività del settore giovanile dell'Atletica Amatori Osimo Bracaccini.

Diversi sono stati gli appuntamenti andati in scena nelle scorse settimane, ultimo in ordine di tempo, il Filottrano City Running, " 3° Trofeo giovanile Extra" riservato a tutte le categorie del settore giovanile.

Degna location il centro storico-medioevale di Filottrano, dove sabato pomeriggio, su un di un tracciato cittadino, hanno preso il via le 11 batterie che hanno dato vita ad un'interessante pomeriggio sportivo.

Molto nutrito il gruppo dai ragazzi dell'Atletica Osimo Bracaccini, che hanno monopolizzato questa interessante kermesse podistica e, con tre primi posti ed una serie di 14 tra secondi e terzi posti hanno confermato l'assoluta eccellenza di un settore giovanile in forte crescita.

Il primo a salire sul gradino più in alto del podio è stato Luca Marconi, che nella gara dei 3.000 m., riservata alla Cat. Allievi, ha preceduto il suo compagno di squadra Alessandro Antonini, seguiti in 5° posizione da Alessandro Falappa ed in 6^ Lorenzo Cantarini.

Nei 2.000 m. Cat. Cadetti 1° Assoluto Federico Falappa, seguito da Giorgio Cardoni 3° e da Elia Censori 4°.

Altra vittoria importante nella Cat. Cadette, l'ha ottenuta Azzurra Ilari nei 2.000 m., che ha preceduto la sua compagna di squadra Caterina Paccamiccio.

Seppur mancando la vittoria individuale nella gara dei 3.000 m., riservata alle Allieve vinta dall'atleta di casa Silvia Sani, in 2^ posizione è giunta Martina Strappato seguita nell'ordine dalle sue compagne di squadra Rebecca Badioli, Giulia Marchetti e Laura Scoccianti.

Nella gara dei 1.000 m., riservata alla Cat. Ragazze, ottimo secondo posto di Alessia Lillini, seguita in 3^ da Benedetta Trillini, 6^ Ilaria Fabiani e 10^ Alessia Donnini, Sulla stessa distanza, Cat. Ragazzi Diego Nitrati è giunto 8° Assoluto

Nella serie di gare riservate alle categorie dei più piccoli, anni 2002-2003 al femminile, un buon 3° posto è arrivato da Maria Letizia Borgognoni, seguita dalle sue compagne Sofia Fuganti e Alessia Cardogna.

Nella Cat. 2004-2005 Camilla Badioli anche lei 3^, seguita in 4^ da sua sorella Miriam e da Anna Lisa Borgognoni.

Cat. Anni 2006-2007 3° posto conquistato da Maria Sanseverinati.

Nel settore esordienti al maschile Cat. 2002-2003, 7° Stefano Cavezzi 8° Lorenzo Falappa,

Cat. 2004-2005 buon 2° posto di Enea Giachè, seguito Davide Serpentini 3° e 4° Alessandro Zepponi.

Cat. 2006-2007 ottimo 3° posto di Giole Pirani

Nel 23° Meeting della Città di Macerata Federico Falappa giunto terzo nei 1.000 m. con il tempo di 2'54" netti, ha migliorato sensibilmente il suo primato personale di ben 3"66 e nella successiva prova dei 2.000 m., giunto 2° assoluto, con il tempo 6'39"26 ha abbassato di 5" 20 il suo personale.

Con questi due risultati il Filottranese della Bracaccini Osimo ha dimostrato di essere in queste due specialità, tra i migliori atleti Marchigiani circolazione.

Alla sua prima esperienza sulla distanza nei 2.000 m. Giorgio Cardoni con il tempo di 7'08" si è classificato 4°. Positiva la prestazione fornita nei 1.000 m. da Azzurra Ilari giunta 2^ con il tempo di 3'18"42.

Sempre sulla distanza dei 1.000 m. Alessia Lillini, con 3'47"50 a distanza di una settimana si è migliorata di un secondo e mezzo. Nella pedana del lungo Chiara Sanseverinati con m.3.72 (record personale) è giunta 4^ .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento