Sport

Rinascita Jesina: A Rimini i leoncelli vincono 1-0

Tre punti fondamentali per la formazione del nuovo tecnico Amaolo, i biancorossi espugnano il campo del Real Rimini con un gol di Sebastianelli a cinque minuti dal fischio finale

 

Contro il fanalino Real Rimini i leoncelli conquistano tre punti importantissimi: in gol al 84' Sebastianelli con un preciso colpo di testa, ora i biancorossi salgono a 13 punti scavalcando il Luco Canistro.

CRONACA: Iniziale 4-3-3 per la Jesina del nuovo tecnico Amaolo, confermati Strappini- Scartozzi- Frulla in mezzo al campo, con Pascucci e Severini laterali di difesa. In attaccao il tridente Negro - Cavaliere - Bediako.
Brutto inizio per gli ospiti che nei primi minuti soccombono ad un Real RImini dinamico e ben messo in campo da Evangelista: al 11' minuto palo esterno per i padroni di casa con Famiano, al 14' prima azione degna di nota per i leoncelli con Cavaliere che di testa mette fuori da buona posizione.
Al 30' il solito Famiano (il migliore dei suoi) ci prova con un destro deviato in corner dalla difesa biancorossa. Il primo tempo finisce qui, poche emozioni e paura di sbagliare per le due formazioni, nel secondo tempo ci si aspetta un match più aperto e spettacolare

Nella ripresa subito cambio per gli ospiti: al 8' escono gli spenti Bediako e Severini che lasciano il posto a Sebastianelli e Mattia Cardinali, si passa così al 4-4-2, più compatto ed ordinato. Gli ospiti macinano gioco e costringono il Real RImini a rinchiudersi nella propria metà campo: al 62' Negro da due passi manda alto ed un minuto dopo non sfrutta l'assist di Sebastianelli mandando a lato un comodo diagonale; continua il forcing leoncello, cinque minuti dopo Strappini si presenta tutto solo davanti a Vasku ma si fa ipnotizzare dall'estremo difensore e spreca l'occasione del vantaggio.
Match che sembra stregato, ma a cinque minuti dalla fine è proprio il subentrato Sebastianelli a siglare il gol della liberazione: corner di un ottimo Scartozzi, Sebastianelli trova il tempo giusto per l'inserimento e di testa mette in rete.
Finisce così un match equilibrato tra due squadre si in crisi, ma che hanno dimostrato carattere e voglia di riscatto.

REAL RIMINI: Vasku, Cenciarini (24' st Durazzi), Gambini (42' st Sbrega), Fazi, Hysa, Camillini, Aissaoui, Ferrani, Donzelli, Famiano, Dragoni 
A DISPOSIZIONE: Landi, Priore, Neri, Mazzoni, Zandoli
All: Evangelista

JESINA: Giovagnoli, Pascucci, Severini ( 8' st Cardinali M.), Scartozzi, Alessandrini, Focante, Bediako (8' st Sebastianelli), Strappini, Cavaliere (34' st Gabrielloni T.), Negro, Frulla. 
A DISPOSIZIONE: Niosi, Campana, Cardinali N, Rossini
All. Amaolo

Arbitro: Falzone di Palermo
Reti: 39' st Sebastianelli
Ammonizioni: Alessandrini, Ferrani, Sebastianelli, Gabrielloni T.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinascita Jesina: A Rimini i leoncelli vincono 1-0

AnconaToday è in caricamento