Atletica: prova interregionale Abruzzo Marche e Umbria

A questo primo importante appuntamento, accompagnati dal tecnico Rosario Pirani, hanno preso parte Luca Marconi, Alessandro Antonini, Lorenzo Cantarini e Martina Strappato dell'Atletica Osimo Bracaccini

Martina Strappato dell’Atletica Osimo Bracaccini che precede la Stamurina Federica Masini

Terminate da poco le ultime gare di corsa campestre che hanno portato all’Atletica Osimo Bracaccini quattro titoli Regionali, uno  individuale  e tre di squadra,  è iniziata la stagione su pista outdoor con una splendida vittoria che ha portato la conquista del titolo di campione Regionale di  Luca Marconi.

Sabato 20 aprile nella prova interregionale Abruzzo Marche e Umbria,  sulla  pista di atletica del  Campo Scuola di  Giulianova erano in palio i titoli di Campione Regionale Individuale  Allievi/e di corsa  a tempo  di 30 minuti di gara per gli uomini e 20 minuti per le donne.

A questo primo importante appuntamento, accompagnati dal tecnico Rosario Pirani, hanno  preso parte Luca Marconi, Alessandro Antonini, Lorenzo Cantarini e Martina Strappato (Atletica Osimo Bracaccini) che, con i loro risultati, sono stati tra i protagonisti della manifestazione .

Nella  prima gara  in programma riservata agli Allievi under 18,  svoltasi sotto una pioggia battente e su di una pista completamente coperta dall’acqua, è stato Luca Marconi ha prendere il comando,  seguito dal suo compagno di squadra Alessandro Antonini e dal  Fabrianese Gianmarco Cecchini  (Atletica Civitanova).  Ben  presto i tre atleti , alternandosi al comando, hanno creato il vuoto alle loro spalle.  L'esito della gara si è avuto solo negli  ultimi minuti,  quando il fabrianese Cecchini   operava un allungo,  gli resisteva  Marconi, che  negli ultimi aveva  la forza di contrattaccare  e  tagliava  per primo il traguardo, conquistando  così   il suo primo titolo di campione  Regionale   con l’ottima percorrenza di  8.654 metri nei 30’ di gara. Alle loro spalle è giunto il generoso compagno di squadra  Alessandro Antonini, che  al suo primo anno da allievo ha conquistato il terzo gradino del podio. Purtroppo Cantarini Lorenzo, per problemi fisici è stato invece costretto al ritiro.

Nella prova femminile Allieve prevista sui  20 minuti di gara,   Martina Strappato,  con un avvio di gara prudente,  lasciava sfilare in avanti l’abruzzese Lucrezia Anzideo (Atl. Gran Sasso). Posizionatasi in seconda posizione veniva  seguita per tutta la gara  dall’altra Marchigiana,  Federica Masini della Sef Stamura Ancona,  e sfruttando al meglio la sua corsa attendistica  nel finale gara con più freschezza fisica e mentale operava  un cambio di velocità e che le permetteva,  di superare la Strappato e di far suo il titolo Regionale.  Se ciò e vero che “ perdere è un modo di apprendere e vincere è un modo di dimenticare quel che si è appreso” sicuramente Martina nel prosieguo della stagione agonistica saprà ritrovare la  vittoria.

Altro risultato positivo  per il settore giovanile  è arrivato nella prova di  Campionato Regionale di Società di  Fabriano, dove le Cadette dell’Atletica Osimo Bracaccini;  Francesca Ubertini, Giada Moresi, Caterina Paccamiccio e Azzurra Ilari,  nella gara di staffetta 200 x 400 x 600 x 800, per meno di un secondo,  sono giunte seconde alle spalle dell’Avis Macerata.

Sempre domenica scorsa allo Stadio Farnesina  di Roma dove erano di scena i Campionati su Pista Laziali,  hanno gareggiato  l’Osimana Elisa Cesari e Massimiliano Strappato,  atleti cresciuti nel settore giovanile  dell’Atletica Osimo Bracaccini.
Elisa nei  10.000m.,  con il tempo di 35’ 32” , è giunta prima assoluta  ed ha ottenuto il tempo minimo per la partecipazione ai campionati italiani.
Nei m. 10.000 Maschili,  vinti da Stefano Scaini della Running Club Futura  Massimiliano Strappato autore di una ottima gara è giunto 23° con il tempo di 31’58”, migliorandosi di ben 40 secondi  rispetto al suo precedente personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tampone obbligatorio per chi torna dai quattro Paesi monitorati

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

  • Cani in spiaggia, cambia il regolamento: ora potranno accedere anche d'estate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento