Anconitana ok al giro di boa, il Mondolfo si arrende al Del Conero

L’Anconitana mette in archivio la vittoria con il Valfoglia e nella prima giornata di ritorno supera anche il Mondolfo. Mastronunzio omaggiato nel prepartita

L'esultanza di Colombaretti

Il girone di ritorno inizia nel migliore dei modi per i ragazzi di Nocera che in casa battono il Mondolfo per 3-0. La giornata si è aperta con il tributo della società a Salvatore Mastronunzio, che la settimana scorsa ha messo a segno il gol numero 100 con i colori biancorossi. Per lui una coppa consegnata a bordocampo dal presidente Stefano Marconi e la targa da parte di Noi Biancorosse e Ancona club Castelfidardo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partita

Pronti-via e le folate Piergallini sulla destra mettono già in crisi la difesa avversaria. Al 20’ arriva il vantaggio dorico con Colombaretti che trasforma di testa gli sviluppi di un corner dalla destra, sfruttando un’indecisione della difesa ospite. Per il Mondolfo la prima vera occasione arriva al 23’ con Bracci che impensierisce Lori dopo una ribattuta dello stesso portiere. Al 34’ Pucci raddoppia ben servito dalla destra da Mastronunzio: Spallacci non può nulla sul colpo di destro ma pochi minuti dopo è proprio il portiere a negare il raddoppio al numero 8 dorico. Al 40’ Ruibal segna, ma il gol viene annullato e l’argentino ammonito per aver toccato il pallone con la mano. Al 48’ Ruibal ha l’occasione per il tris dopo il bel servizio di Mastronunzio, ma la palla colpisce Travaglini sulla linea di porta. Gran lavoro di cucitura tra centrocampo e attacco per la vipera. Per buona parte del secondo tempo l’Anconitana cerca il tris per chiudere i conti, ma succede poco di concreto fino al tris di Zaldua che al 91' insacca dopo una prima respinta di Spallacci. Da annotare la grande uscita si Spallacci all'84' che nega il gol a Mastronunzio replicando al 94'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Salvini imbarazza Acquaroli e lo brucia sulla giunta delle Marche: Ancona a mani vuote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento