menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'esultanza dell'Anconitana dopo il gol

L'esultanza dell'Anconitana dopo il gol

Marcia trionfale contro il Monserra, l'Anconitana ad un passo dalla vittoria del campionato

Ora l’Anconitana è davvero ad un passo dalla vittoria del campionato perché, con la vittoria di oggi, arriva a quota 68 punti in classifica, con 14 punti di vantaggio dall’Osimo Stazione quando mancano 9 gare

L

’Anconitana è superiore e cala il poker. Con la consueta formazione d’attacco 4-3-3, i ragazzi di Lelli hanno dominato la partita contro il Monserra, giocata al campo Pierucci di Moie. Il match si sblocca dopo i primi minuti dal fischio di inizio con un rigore concesso dall’arbitro quando, al 6° minuto, Bittoni atterra Pucci in area. Calcio di rigore trasformato da Mandorino che spiazza l’ex anconetano Buriani e porta in vantaggio i biancorossi. Poi al 30° è Apetzeguia a scendere sulla fascia sinistra per mettere in area una dolce palla davanti alla quale la Vipera Mastronunzio deve solo colpire di testa per il raddoppio. Buriani prova a buttarsi ma è in ritardo. Monserra 0 - Anconitana 2. Il resto è normale amministrazione. 

Monserra - Anconitana, ecco la diretta della partita 

Nessuna svolta nel secondo tempo anche se il Monserra non è arrendevole e tenta di costruire in maniera diligente l’azione per impensierire Lori che, in un paio di occasioni, ha dovuto tenere gli occhi aperti. Tuttavia i ragazzi di Moretti non sono mai stati pericolosi e non hanno mai avuto una vera e propria azione da gol. Anzi al 61° è l’Anconitana a chiudere la partita con un contropiede micidiale dopo un calcio d'angolo a favore del Monserra. Su respinta della difesa dorica, la palla arriva a centrocampo sui piedi di Apetzeguia che si invola da solo verso la porta avversaria e davanti al portiere non sbaglia. Destro sul palo più lontano e pallone in rete. La partita era già chiusa quando arriva anche il poker, calato da Mastronunzio. Altro contropiede questa volta è Mastronunzio ad approfittare di una difesa sguarnita e, come Apetzeguia poco prima, tira dritto verso Priori. Portiere driblato dall'anconetano che insacca a porta vuota. E' 4 a 0 per i dorici, ma grande assist di Colombaretti che seeve la Vipera per il suo 26° gol in campionato

Ora l’Anconitana è davvero ad un passo dalla vittoria del campionato di 1° Categoria perché, con i 3 punti di oggi, arriva a quota 68 punti in classifica, con 14 punti di vantaggio dall’Osimo Stazione quando mancano 9 gare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento