Sport

Portuali Ancona, che colpo! I Dockers si assicurano Daniele Degano

L'ex attaccante dell'Ancona, oltre 340 partite tra i professionisti, riparte dalla Prima Categoria con la squadra di mister Ceccarelli

Che colpo per i Portuali! Il mercato s'infiamma con l'arrivo di Daniele Degano. L’ex attaccante dell’Ancona, 37 anni a settembre, ha accettato la proposta dei Dockers che puntano a vincere il prossimo campionato di Prima Categoria dopo la salvezza ottenuta ai playout. La squadra di Stefano Ceccarelli si assicura un attaccante dal passato scintillante, 343 presenze e 55 gol tra i professionisti. Sarà a disposizione della squadra per l’inizio della preparazione estiva. «Quello che era fantascienza è diventata presto una suggestione. Il merito è della società che ha saputo cogliere l’occasione», commenta il direttore sportivo Giacomo Caimmi.

La carriera

Nato a Crema il 21 settembre 1982 e cresciuto nel Milan, Degano debutta tra i pro’ col Meda e il Monza per approdare all’Ancona nel 2002/03 (13 presenze e 3 gol), anno della promozione in A con Gigi Simoni, attorno a cui in questi giorni si è stretto tutto il mondo del calcio dopo il malore che l'ha colpito giovedì e il ricovero all'ospedale di Pisa in gravissime condizioni. Degano esordisce nella massima serie a 21 anni, prima di passare al Parma. Si afferma in B al Piacenza, al Messina e al Pisa e, dopo una sfortunata parentesi al Pergocrema, torna di nuovo in cadetteria con la maglia del Crotone. Poi ancora C col Cosenza, l’Alessandria, il Rimini e, nel 2013, la decisione di ripartire da Ancona, in serie D. Tra i dilettanti ha giocato anche con Civitanovese, Fermana, Matelica, Recanatese, Potenza Picena e Loreto. Ora per Degano comincia l’avventura nei Portuali, con il chiaro intento di salire in Promozione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portuali Ancona, che colpo! I Dockers si assicurano Daniele Degano

AnconaToday è in caricamento