Calcio Promozione, il Portorecanati blocca la fuga della Filottranese

La Filottranese perde l'imbattibilità casalinga contro un ottimo Portorecanati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

La Filottranese perde l'imbattibilità casalinga. Contro un ottimo Portorecanati i biancorossi si devono arrendere per 2-0, al termine di un match comunque equilibrato, che segna il primo stop casalingo in campionato. Peccato per il punteggio anche se i ragazzi di mister Marco Giuliodori, in virtù degli altri risultati, mantengono ancora la vetta della classifica. Avvio pimpante della Nese: al 3' punizione dal limite di Coppari e palla che si infrange sulla traversa, mentre un minuto dopo Duranti si invola sulla fascia destra, salta Isidori e da posizione defilata mette palla al centro per l'accorrente Settembrini che non raggiunge la sfera. Rispondono gli arancioni al 10' con Pantone che sfrutta una disattenzione della retroguardia biancorossa ma calcia addosso a Sollito. Le squadre si difendono con ordine e cercano di sfruttare le disattenzioni degli avversari. Alla mezz'ora cross in area dalla destra di Cercaci, doppio liscio dei due centrali arancioni ma Settembrini non riesce da due passi a stoppare la sfera. Sul tramonto della prima frazione clamorosa occasione ospite: Martin Garcia sfonda dentro l'area biancorossa, su errore della retroguardia locale, calcia in porta ma Sollitto in uscita devia di piede il pallone, che si stampa sulla traversa. Ad avvio ripresa il Portorecanati trova subito il gol: Martin Garcia intercetta la sfera dentro l'area e non sbaglia solo davanti a Sollitto. I biancorossi aumentano il forcing offensivo per trovare il gol del pareggio. Al 70' punizione di Coppari dalla destra, la sfera rimbalza dentro l'area e viene spazzata all'ultimo dalla difesa ospite. Al 75' Michele Santoni, gia' ammonito, prende il secondo giallo e lascia il Portorecanati in inferiorita' numerica. I padroni di casa tentano il tutto per tutto ma all'ultimo tuffo, in contropiede, Emanuele Gasparini trova la rete del 2-0, approfittando di Sollitto fuori dai pali su azione di calcio d'angolo. «Siamo partiti bene poi alla distanza il Portorecanati è cresciuto - commenta il presidente Giorgio Baleani - La squadra di mister Possanzini è una bella squadra e oggi lo ha dimostrato in campo. Peccato per questa sconfitta che si aggiunge a quella di Mondolfo della settimana scorsa: dobbiamo capire gli errori di queste partite che devono servirci per crescere per il futuro. Forse ci è mancata la lucidità in alcuni frangenti comunque questi stop non cancellano quello che abbiamo fatto finora. Penso che all'inizio della stagione chiunque avrebbe messo la firma per avere una posizione del genere a questo punto dell'anno. Il nostro obiettivo comunque rimane quello di fare più punti possibili per avere quanto prima la certezza della salvezza. Ora dobbiamo metabolizzare queste sconfitte e tornare a lavorare come sappiamo fare, sperando di recuperare qualche infortunato».

I tabellini

FILOTTRANESE - PORTORECANATI 0-2 (0-0 pt) FILOTTRANESE: Sollitto, Severini (85' Grassi), Fiordoliva (56' Piangerelli, 61' Pancaldi), Cercaci, Meschini (75' Loshaj), Santinelli, Settembrini (56' Capomagi), Corneli, Duranti, Coppari, Carnevali A disp. Giache', Pittura All. Giuliodori PORTORECANATI: Isidori, Cento, Gasparini D., Santoni Mich., Garcia P., Malaccari, Leonardi, Garcia M., Filippetti (71' Gagliardini), Gasparini E., Pantone (66' Santoni Mat.) A disp. Suarato, Mandolini, Patrignani, Mercuri, Palumbo All. Possanzini Arbitro: Tassi di Ascoli Piceno Reti: 50' Garcia M., 95' Gasparini E. Note: Ammoniti Severini, Santoni Michele, Corneli, Duranti, Coppari, Gasparini D., Loshaj Espulsi al 75' Santoni Michele e al 93' Loshaj per doppia ammonizione Matteo Valeri Ufficio Stampa Us Filottranese

Torna su
AnconaToday è in caricamento