menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Fontana dei due soli

La Fontana dei due soli

Porto di Ancona, parte la manutenzione programmata della "Fontana dei due soli"

La manutenzione prevede il controllo, la verifica della struttura e dell’impianto idraulico, la pulizia e la sostituzione di alcune delle mattonelle che compongono l’opera realizzata dal maestro Enzo Cucchi

ANCONA - Inizieranno il 15 giugno i lavori della manutenzione programmata della “Fontana dei due soli” al Porto Antico di Ancona, salvo imprevisti meteorologici. L’intervento era stato previsto a marzo ma è stato necessario riprogrammarlo a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus. La manutenzione prevede il controllo, la verifica della struttura e dell’impianto idraulico, la pulizia e la sostituzione di alcune delle mattonelle che compongono l’opera realizzata dal maestro Enzo Cucchi, massimo rappresentante della transavanguardia mondiale. In vista della realizzazione dei lavori di manutenzione, non era stata ancora riaperto, alla fine dell’inverno, il flusso dell’acqua che sgorga dalla Fontana proprio per consentire di avere a disposizione dei materiali asciutti su cui intervenire.

La “Fontana dei due soli” è stata realizzata nel giugno 2017 grazie alla Fondazione Cariverona, all’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale e al Comune di Ancona come ulteriore elemento di valorizzazione dell’area del Porto Antico e del legame con la città. Il titolo dell’opera è un omaggio alla straordinarietà della città di Ancona che offre la possibilità di vedere il sole che sorge e tramonta sul mare. L’acqua dolce, scorrendo nella Fontana, diviene il simbolo dell’accoglienza dei viaggiatori che arrivano nel capoluogo marchigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento