Sport

Pallavolo: contro la Liberta Jesi Candia si laurea campione del girone B

Con la vittoria numero 14 su 15 gare disputate le ragazze della Polisportiva Candia si laureano campionesse del proprio girone nel campionato di serie D femminile ad una giornata dal termine

Con la vittoria numero 14 su 15 gare disputate le ragazze della Polisportiva Candia si laureano campionesse del proprio girone nel campionato di serie D femminile ad una giornata dal termine. In una settimana la squadra di Mister Talleri ha battuto le due inseguitri, l'Upr Montemarciano e la Libertas Jesi, dimostrando di non avere rivali, almeno in questa prima fase del campionato.

Nell'incontro casalingo contro la Libertas Jesi starting six con Lombardi al palleggio opposta a capitan Rinaldi, coppia di banda Galli e Polentini, al centro Giacchetta e Fratesi, libero Lucarini.
Candia parte subito forte con capitan Rinaldi sugli scudi per il 4 a 1. Lombardi sfrutta il braccio caldo della capitana, per poi colpire dai nove metri. Prima metà del set con Candia padrona del campo, poi sul 12 a 8 le ragazze di Mister Talleri sprecano troppo in attacco, la Libertas ricuce lo strappo e si porta avanti 15 a 17. Ritrovata la parità, sul 21 a 21, il set prosegue in assoluto equilibrio, anche se Jesi riesce a mantenere il break di vantaggio. Polentini è brava con un pallonetto millimetrico ad annullare il primo e il secondo set-ball alle avversarie, ma alla fine il nastro premia le jesine che si aggiudicano il set 25 a 27.

Nel secondo set Galli riscatta gli errori del primo set e inizia farsi sentire in attacco, è suo il primo mani-out del set. Candia prende subito il pallino del gioco e i tre ace di Lombardi segnano la prima fuga candiese nel set. La regista di Candia, supportata da una ricezione impeccabile, fa girare tutte le sue attaccanti che, a differenza del primo set, non sbagliano quasi nulla. Sul 14 a 7 a favore di Candia, coach Mazzarini spende il secondo time-out a sua disposizione, ma Candia continua a mantenere alto il proprio ritmo di gioco. Galli e Rinaldi piegano le mani del muro avversario, mentre Giacchetta è brava a soprendere la difesa della Libertas. Chiude il set capitan Rinaldi con l'ace del 25 a 13.

Anche nel terzo set è Candia a fare la partita, Jesi non riesce ad arginare gli attacchi candiesi, mentre la difesa della padrone di casa è ancora una volta inespugnabile. Giacchetta e Fratesi a muro si rivelano clienti molto scomodi e proprio un muro di Fratesi segna il 13 a 6. Lombardi piazza il secondo punto di seconda intenzione del match e per la Libertas le speranze di rimonta si riducono. Nel finale di set Galli trova due diagonali vincenti prima della parallela da applausi di Rinaldi. Il set si chiude con un perentorio 25 a 16.

Nel quarto set Mister Talleri getta nella mischia D'Aquino per una Lucarini impeccabile e Paoloni per Fratesi. Cambiano i protagonisti, ma non l'atteggiamento delle ragazze di casa che partono di nuovo con il piede sull'acceleratore e si ritrovano subito avanti 5 a 1. Rinaldi lasciata muro a uno non puo' essere difeso, mentre Polentini sfrutta bene le mani del muro avversario. Dai nove metri Giacchetta trova l'angolo impossibile del 12 a 3, mentre la neo-entrata Paoloni è ben imbeccata da Lombardi. Ancora una volta il finale del set se lo dividono Galli e Rinaldi con tre attacchi in diagonale che sanciscono il definitivo 25 a 13.

Dopo la vittoria contro l'Upr nel turno infrasettimanale la squdra di Candia domina contro la seconda della classe e legittima il primato in classifica. Un'altra vittoria di tutto il gruppo, un gruppo compatto e completo in ogni reparto. Questa volta la copertina va alla regista Lombardi, autrice di 5 ace e perfetta nella gestione delle sue attaccanti, copertina che va condivisa con Lucarini, la quale in questi due ultimi match non ha sbagliato quasi nulla in ricezione e difesa e ha permesso alle registe di esprimersi al meglio.

Sabato ad Appignano ci sarà l'ultimo incontro della regular season prima di entrare nel vivo della stagione con il poule promozione, sei squadre che si contenderanno il pass per la promozione diretta e due per i play-off. Per la Polisportiva Candia centrare il primato nel proprio girone al secondo anno in serie D è un risultato storico, un risulato straordinario che premia l'impegno di questa squadra,del proprio allenatore e di tutto lo staff.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: contro la Liberta Jesi Candia si laurea campione del girone B

AnconaToday è in caricamento