Pattinaggio, torna la 6 Giorni Rotellistica di Santa Maria Nuova

La 6 giorni è stata presentata venerdi mattina, al Museo Omero di Ancona, alla presenza diautorità sportive ed istituzionali

Ritorna, dal 8 al 12 agosto, la 6 Giorni Rotellistica di Santa Maria Nuova,un evento sportivo che, per diversi anni, aveva avuto ruolo importante nel calendario italiano di pattinaggio.Ma non sarà solo sport, con la presenza di centinaia di atleti che si sfideranno a colpi di pattini nelle 8 categorie in programma, dai giovanissimi ai master, ma anche un evento che coniugherà la socialità ed il fatto agonistico grazie al bel programma collaterale opportunamente proposto dal Gruppo Sportivo Pattinaggio con convegni (sull’alimentazione e sport l’8 agosto e sull’educazione alla vita attraverso lo sport del 10 agosto, entrambi patrocinati dal Coni Marche), raduni di vecchie glorie, e gastronomia nell’apposito “roller village”. Le gare si svolgeranno nel pattinodromoAnnaelisaBomprezzi, opportunamente riqualificato e pronto alle tante sfide sui pattini.

La 6 giorni è stata presentata venerdi mattina, al Museo Omero di Ancona, alla presenza diautorità sportive ed istituzionali. Tutti gli intervenuti hanno evidenziato la promozione turistica e promozionale del territorio che deriva da questo evento sportivo a cui prenderanno parte atleti e società di ogni parte d’Italia. Il sindaco di Santa Maria Nuova, Alfredo Cesarini (e l’assessore Andrea Biagetti) hanno ricordato sia il rilancio turistico e sportivo di Santa Maria Nuova, sia il restyling  sul pattinodromo. Fabio Sturani, in rappresentanza della Regione Marche, ha parlato di una sinergia virtuosa fra mondo sportivo, e del volontariato, e delle istituzioni, ricordando sia l’impegno della stessa Regione per la  valorizzazione di eventi sportivi sia l’investimento di oltre 5 milioni di euro per riammodernare e riqualificare gli impianti sportivi marchigiani. Il neo presidente Firs Marche Roberto Girardi si è augurato che questo di Santa Maria Nuova diventi un evento fisso di ogni anno. L’assessore regionale Moreno Pieroni ha parlato di un messaggio forte lanciato dalla società e dal Comune annunciando la prossima istituzione del museo del pattino, con un contributo regionale.Sono anche intervenuti Tarcisio Pacetti per il Cip, Marco Pierpaoli segretario Confartigianato Ancona- Pesaro ed il presidente della società organizzatrice Roberto Paciarotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • FLASH - Statale 76 chiusa al traffico per controlli anti Coronavirus

  • Bollo auto, università e concessioni statali: la Regione Marche sospende le tasse

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento