Pattinaggio artistico, 100 atleti si esibiranno nella cornice dei giardini pubblici

Con arte, danza e pattinaggio sarà toccato uno dei temi che dai secoli dei secoli ha incuriosito, affascinato, emozionato l'intera umanità

JESI - Domani (mercoledì 12), alle ore 21.00, nella splendida cornice dei Giardini Pubblici di Viale Cavallotti, l'Acli Pattinaggio di Jesi, con i suoi 100 atleti, presenterà un’emozionante esibizione di pattinaggio artistico e non solo.

Con arte, danza e pattinaggio sarà toccato uno dei temi che dai secoli dei secoli ha incuriosito, affascinato, emozionato l'intera umanità. Teologi, filosofi, scienziati e uomini comuni sono sempre rimasti interdetti di fronte a quello che fu il miracolo dei miracoli: il “Big Bang". Spiegazioni tratte dalla mitologia greca e romana accompagnate da suggestive coreografie faranno sì che anche gli spettatori più piccolini possano, oltre che divertirsi seguire ed imparare come nacque l'universo, i pianeti del sistema solare e le affascinanti leggende che lo avvolgono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre al pattinaggio artistico ci saranno esibizioni mozza fiato di Slackline, tessuto aereo e acrobati. «Con grande piacere – spiegano gli organizzatori - ci siamo spostati dalla tradizionale location di piazza della Repubblica per poter dare allo spettacolo una maggiore qualità grazie al fondo adatto al pattinaggio artistico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Rompono le recinzioni per andare al mare, la passeggiata costa cara: 400 euro a testa

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento