Sampress Nova Volley, coach Giannini: «La squadra non è in vacanza»

A Pescara coach Giannini ha ruotato gli uomini a disposizione trovando importanti risposte da Angeli, Silvestroni, Oprandi, Areni ed Alessandro Stella che nelle ultime settimane avevano avuto poco spazio

LORETO – La Sampress Nova Volley sta onorando il finale di stagione giocando al massimo ogni partita. I neroverdi sono andati a vincere domenica sul campo di Pescara per 3-1, 6’ vittoria stagionale lontano dal Palaserenelli, salendo in classifica a 36 punti, staccando Perugia e mettendo nel mirino Osimo lontana un punto.

A Pescara coach Giannini ha ruotato gli uomini a disposizione trovando importanti risposte da Angeli, Silvestroni, Oprandi, Areni ed Alessandro Stella che nelle ultime settimane avevano avuto poco spazio. “Devo fare i complimenti a tutti i ragazzi del roster che si stanno continuando ad allenare molto bene e non è scontato quando la stagione va a concludersi e gli obiettivi sono stati raggiunti” – ha detto coach Giannini. “La società mi ha chiesto di tenere alta la concentrazione anche in queste ultime partite ed anche a Pescara si è vista una squadra che ha voluto la vittoria fortemente confermando di aver acquisito una mentalità vincente” – ha aggiunto. Sabato alle 18 si gioca in contemporanea su tutti i campi. La Sampress ospita la Dolciaria Rovelli Morciano in quello che sarà l’ultimo turno interno. Gli ospiti, proprio come Pescara, sono già retrocessi. All’andata Nobili e compagni si imposero al tie-break. Per favorire l’accesso del pubblico per questa ultima recita sul terreno amico, la società ha deciso per l’ingresso gratuito. “Sarà l’occasione per congedarci dal nostro pubblico provando a regalare loro un’altra vittoria” – ha concluso il coach di Porto Potenza Picena. L’ultimo turno infatti la Sampress lo giocherà in trasferta sul campo di Fano sabato 5 maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento