Sport

Pallavolo maschile, Sampress corsara a Foligno: «Chiudere il discorso salvezza»

Così coach Romano Giannini ha salutato il ritorno al successo pieno in trasferta della sua Sampress Nova Volley

LORETO – «Non era una partita facile ma i ragazzi sono stati veramenti bravi a condurre sempre l’incontro anche quando i locali hanno espresso la loro migliore pallavolo». Così coach Romano Giannini ha salutato il ritorno al successo pieno in trasferta della sua Sampress Nova Volley che mancava dal 3 dicembre contro la Bontempi casa.

«Anche a Morciano abbiamo vinto, in quel caso al tie-break, ma in certe fasi abbiamo subito il gioco della Rovelli mentre a Foligno abbiamo giocato al nostro ritmo, sbagliando poco, servendo bene e lavorando benissimo nella correlazione muro-difesa». Con questo successo, il nono stagionale in 15 incontri, la Sampress ha staccato una diretta concorrente alla salvezza. «Era importante allungare su Foligno così come lo sarà domenica in casa contro Terni, il primo dei due turni interni consecutivi. Non voglio cali di tensione ma sono certo che i ragazzi non commetteranno questo errore – ha aggiunto Giannini. La classifica va delineandosi. Se togliamo Portomaggiore e Montalbano che onestamente stanno facendo un campionato a parte per i valori tecnici che esprimono, vedo un buon equilibrio con risultati talvolta sorprendenti. Anche in fondo non mollano e sono vive». I punti pesano per tutti e c’è da stare attenti. «Se dovessimo fare 6 punti nelle prossime due partite ci tireremmo fuori dalla bagarre salvezza e sarebbe un risultato incredibile per una neopromossa che si confermerebbe al livello di una squadra forte come Ferrara  e davanti ad altre società partite con ben altri obiettivi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo maschile, Sampress corsara a Foligno: «Chiudere il discorso salvezza»

AnconaToday è in caricamento