Lardini Filottrano, buona la prima in Coppa. Martedì il ritorno

La formazione filottranese, priva della febbricitante Vanzurova, fa bottino pieno, con una positiva prova di squadra, prendendo dal finale di prima frazione il comando della partita

PALMI -  La Lardini vince con il massimo scarto a Palmi e si assicura un buon vantaggio in vista della gara di ritorno al PalaBaldinelli (martedì 24, ore 20:30) che determinerà l’accesso alla semifinale della coppa Italia di A2. La formazione filottranese, priva della febbricitante Vanzurova, fa bottino pieno, con una positiva prova di squadra, prendendo dal finale di prima frazione il comando della partita e trovando risorse importanti al servizio, in difesa e a muro: ben 14 quelli punto, 6 di Mazzaro e 5 di Scuka.

PRIMO SET - Coach Bellano lancia Tosi in diagonale a Bosio nello starting-six, Mazzaro risponde al muro di Zanette (2-4) in un avvio di primo set in cui la Golem Software (che rinuncia a Caracuta e Casillo) prova a fare l’andatura (8-6, 15-12), approfittando anche di qualche sbavatura filottranese. Con un break di 5-1 la Lardini azzera il ritardo (16-17), ma deve tornare a rincorrere (19-17). Galazzo, appena entrata, cerca Cogliandro che mette giù i palloni della parità (19-19), poi è la stessa alzatrice ad attaccare di seconda per il nuovo vantaggio filottranese (19-20). Scuka (7 punti nel set) e il muro di Mazzaro lanciano la Lardini (20-23) che chiude al secondo set-point con la stessa centrale.

SECONDO SET - Filottrano lavora bene in attacco dopo ricezione positiva e scatta con impeto dai blocchi del secondo set: Bosio manda a bersaglio Cogliandro, Scuka e Tosi (1-4), le lunghe leve di Mazzaro fanno male sia in attacco che a muro (3-8). Il servizio filottranese tiene in apprensione la ricezione calabrese e quando la Golem Software prova a tornare sotto (12-13) è la premiata ditta Mazzaro-Scuka a determinare la nuova fuga a muro (12-17). La squadra di Bellano gestisce senza affanni lo scarto e con il muro di Bosio e la fast di Cogliandro si porta sul 2-0.

TERZO SET - Feliziani e Negrini fanno un ottimo lavoro in difesa e la sola Zanette riesce a dare continuità all’azione offensiva (7-6). La Lardini piazza due break importanti nella prima parte della terza frazione, il secondo (4-0), chiuso dall’ace di Cogliandro, lancia di fatto la formazione filottranese (10-14). Bosio lavora bene con le centrali (27 punti in due), il muro tocca ogni attacco di Palmi, la Lardini prende il largo (15-21) e chiude in tre set.

GOLEM SOFTWARE PALMI – LARDINI FILOTTRANO 0-3

GOLEM SOFWARE PALMI: Vietti 2, Zanette 18, Guidi 6, Tomaselli 1, Lestini 7, Moretti 8, Barbagallo (L); Quiligotti. All. Giangrossi - Okechukwu.

LARDINI FILOTTRANO: Bosio 2, Tosi 4, Mazzaro 13, Cogliandro 14, Negrini 3, Scuka 17, Feliziani (L); Galazzo 1, N.e.: Marangon (L2), Rita, Cappelli. All. Bellano - Quintini.

ARBITRI: Vecchione (Sa) e Autuori (Sa).

PARZIALI: 22-25 (26’), 18-25 (22’), 18-25 (22’).

DURATA: 70’.

NOTE: Palmi: battute sbagliate 2, battute vincenti 1, muri 9, attacco 26%, ricezione positiva 49%. Lardini: b.s. 4, b.v. 1, mu. 14, att. 31%, ric. pos. 60%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento