menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Massaccesi

Luca Massaccesi

Nova Volley Loreto, parla l'opposto Massaccesi: «Qui un gruppo fantastico»

Luca Massaccesi anche se molto giovane, classe ’96, è nei fatti uno dei vecchi, essendo uno dei protagonisti della storica promozione in serie B ottenuto nella passata stagione

LORETO – Coach Giannini lo asserisce fin dalla fine della campagna acquisti che questa Nova Volley avrebbe puntato sull’amalgama del gruppo e sul prezioso contributo di tutti gli elementi. Quando a ribadirlo sono i giocatori, l’impressione è che la Sampress sia davvero sulla strada giusta.

Luca Massaccesi anche se molto giovane, classe ’96, è nei fatti uno dei vecchi, essendo uno dei protagonisti della storica promozione in serie B ottenuto nella passata stagione e di quelli, al pari del capitano Nobili, di Oprandi, Volpini, Silvestroni ed Areni che ha accettato la sfida di rimettersi in gioco, contendendo il posto in campo ad un compagno per un obiettivo unico: il bene della squadra. «Siamo 12 titolari, lo sappiamo e ci sentiamo tali – ha aggiunto l’opposto che ha giocato stagioni anche nel settore giovanile di Trento con il palleggiatore della nazionale italiana Giannelli  – poi l’allenatore ha il compito di capire il momento della partita e lo stato di forma di ciascuno di noi per scegliere chi in quel momento può essere più utile alla causa». Tutti utili e nessuno indispensabile, insomma. Anche a Terni è stato così ed è arrivato il successo. «All’inizio è stata una partita molto tattica – ha ricordato il più giovane dei fratelli Massaccesi del roster neroverde – poi siamo stati bravi a prevalere nei finali di set dimostrando attenzione ed intelligenza». Nemmeno il tempo di festeggiare il secondo successo consecutivo dopo quello interno con Foligno che sabato la Sampress scenderà a Pineto per una nuova trasferta, contro una formazione esperta, costruita per avere un ruolo da protagonista e che nel weekend ha trovato il 1’ successo in campionato. “Conosciamo le insidie di questa partita anche perché Pineto ha giocatori esperti e bravi ma andremo a giocare senza paura e puntando sulle nostre capacità” – ha concluso Luca Massaccesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento