La Conero Planet Ancona scalda i motori con i primi test

Mercoledì 11 settembre la squadra parteciperà alla presentazione del Consorzio Ankon all’ex sala del consiglio comunale di Ancona

Nicola Bacaloni

ANCONA – Con due settimane di lavoro già completate, la NumanaBlu Conero Planet effettuerà in settimana due test entrambi al Palasabbatini. Mercoledì 11 settembre la squadra parteciperà alla presentazione del Consorzio Ankon all’ex sala del consiglio comunale di Ancona e quindi scenderà in campo contro la formazione di Recanati che disputa il campionato di serie C per il primo test amichevole stagionale. Sabato alle 21 poi ulteriore prova alzando decisamente il livello contro la Moncaro Moie di coach Pippi Lombardi che disputerà il campionato di serie B1.

“L’affiatamento del gruppo è buona – dice coach Bacaloni ma l’intesa è da affinare. Avendo due palleggiatrici nuove è chiaro che tutte le attaccanti, anche chi era con noi negli anni scorsi ha bisogno di trovare i giusti automatismi”. “Stiamo lavorando molto anche sotto l’aspetto fisico e per alcune è una novità – insiste Bacaloni -quindi non può esserci la necessaria brillantezza ma stiamo mettendo benzina nel serbatoio in vista dell’avvio del campionato”. I margini di miglioramento sono grandi. “Il gruppo ha talento e voglia di fare. Dobbiamo farle diventare una squadra. Ci aspetta molto lavoro ma la sfida è molto stimolante” – chiude il tecnico della Conero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento