Pallavolo, sabato presentazione della Nova Volley e amichevole con la Volley Potentino di A2

Si profila un pomeriggio di grande pallavolo sabato 7 ottobre al Palaserenelli di Loreto. Dalle 16.00 ci sarà la presentazione di tutte le squadre della Nova Volley Loreto

LORETO – Non solo la sfilata di tutti gli iscritti dal minivolley alla squadra neopromossa in serie B nazionale ma, al termine, lo spettacolo dell’amichevole contro la formazione di serie A2 del Volley Potentino.

Si profila un pomeriggio di grande pallavolo sabato 7 ottobre al Palaserenelli di Loreto. Dalle 16.00 ci sarà la presentazione di tutte le squadre della Nova Volley Loreto alla presenza delle istituzioni e degli sponsor. “L’obiettivo della giornata è dare valore ad un percorso che la Nova Volley ha intrapreso da qualche anno per restituire alla città di Loreto quel ruolo di riferimento per la pallavolo nel panorama nazionale che ha avuto per oltre 20 anni” – ha detto il presidente Franco Massacesi. “A Loreto c’è tradizione e cultura della pallavolo e quindi contiamo che tanti amici riscoprano la loro passione e seguano la nostra squadra” – ha concluso il presidente. Sarà anche l’occasione per vedere il Palaserenelli tirato a lucido con la nuova illuminazione sulla quale la società ha voluto investire con convinzione. Al termine della sfilata di tutti gli atleti neroverdi, grandi e piccoli, si disputerà un match amichevole dei ragazzi di coach Romano Giannini, ex di turno come lo schiacciatore Federico Ferrini, contro il Volley Potentino, capolista nel campionato di serie A2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento