menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nova Loreto, Coach Giannini: «Contro Pineto una sconfitta che non m’aspettavo»

La parola d’ordine sarà dimenticare e ripartire. Da martedì obiettivo concentrazione massima per affrontare la corazzata Medea sabato sera a Macerata

LORETO - Anche se la sconfitta casalinga della sua Sampress Nova Volley non è piaciuta a coach Giannini, il tecnico loretano non fa drammi e carica già la vigilia del big match di sabato sera in casa della Medea Montalbano, capolista.

«Finora la squadra con 27 punti, 10 di vantaggio sulla zona playout, sta facendo un campionato aldilà delle più rosee aspettative. Un passaggio a vuoto con Pineto ci sta anche se mi dispiace molto, per i ragazzi e per la società, considerando che alla vigilia, avevo detto che sarebbe stata molto dura perché nel 2018 gli uomini di Gianni Rosichini hanno trovato un ottimo assetto e stanno giocando una buonissima pallavolo. Non credo tuttavia che la squadra abbia sottovalutato l'impegno ma semplicemente non abbia trovato la convinzione per reagire al ritmo imposto da Pineto che, per inciso, ha vinto con merito».

La sconfitta non ridimensiona le ambizioni della Sampress. «Ci vuole sempre equilibrio nei giudizi. Il livello del torneo è molto alto e le squadre competitive. Anche i risultati del weekend sugli altri campi lo dimostrano. La stessa Medea ha lasciato un punto a Terni. Capisco la delusione dei ragazzi soprattutto perché in casa, davanti ad un buon pubblico, dispiace aver perso cedendo l'intera posta».

La parola d’ordine sarà dimenticare e ripartire. Da martedì obiettivo concentrazione massima per affrontare la corazzata Medea sabato sera a Macerata "Quando affronti la migliore squadra del torneo scendi in campo senza aver niente da perdere. All'andata ci hanno dato una bella lezione al Palaserenelli. Oggi ritengo che la Loreto del 2018 è molto più matura e se saprà far tesoro dei propri progressi, dara’ sicuramente battaglia per giocarsi le sue carte e portare a casa punti preziosi per chiudere il discorso salvezza" - ha concluso il tecnico della Sampress.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento