«Presenteremo domanda di ripescaggio in A1»

La Lardini Volley Filottrano conferma che avanzerà richiesta di ripescaggio in serie A1, in virtù del penultimo posto conseguito nell’ultima stagione

In vista della presentazione delle domande di iscrizione ai campionati di serie A 2018/2019, la Lardini Volley Filottrano conferma che avanzerà richiesta di ripescaggio in serie A1, in virtù del penultimo posto conseguito nell’ultima stagione. “Siamo pronti a chiedere l’ammissione al massimo campionato quale prima formazione in ordine di ranking – sottolinea il presidente della Pallavolo Filottrano, Renzo Gobbi –. Fin dall’istante successivo l’amaro finale dello scorso torneo (salvezza mancata per quoziente set, ndr) ci siamo resi disponibili al ripescaggio. Abbiamo avvertito che proseguire il percorso in A1 era un dovere nei confronti della famiglia Lardini, che continua a supportarci con grande energia, di chi ha investito e creduto nel nostro progetto e di un intero territorio che ha dimostrato passione e partecipazione. Sono accadute tante cose negative in questi due mesi e allo stato attuale – con la quasi totalità delle formazioni già strutturate – ci ritroviamo a ripartire quasi da zero, con l’evidente difficoltà nel costruire un roster in grado di poter ben figurare nel campionato più bello ma anche difficile al mondo. Di sicuro non ripartiamo da zero in quanto a determinazione e coraggio, facendo tesoro degli errori commessi e tenendo sempre bene impressi i valori che ci hanno accompagnato in oltre quaranta anni di attività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento