Sport

Si separano le strade della Lardini e di Nia Grant, arriva Dominika Sobolska

La società ringrazia l’atleta per l’impegno e la professionalità profusi in questi mesi e le augura le migliori fortune a livello personale e professionale

Nia Grant

FILOTTRANO - Si separano di comune accordo le strade della Lardini Volley e della centrale statunitense Nia Grant. La società ringrazia l’atleta per l’impegno e la professionalità profusi in questi mesi e le augura le migliori fortune a livello personale e professionale.

Al centro arriva la nazionale belga Dominika Sobolska. Nata a Menem da genitori polacchi, classe 1991, per la Sobolska si tratta di un ritorno nella serie A1 italiana dopo aver disputato a Montichiari la stagione 2014/15 (compagna di squadra dell’ex Lardini Berenika Tomsia). Cresciuta nel De Hann (con cui debutta nel campionato belga), veste le maglie di Gwardia Wroclaw, Chemik Police e MKS Dabrowa Gornicza (con cui vince campionato e coppa di Polonia nel 2013/2014). Dopo l’annata di Montichiari torna al MKS, per poi giocare con il Bialski Klub Sportowy e trasferirsi (2018/2019) in Turchia a Canakkale. Nella prima metà di questa stagione ha giocato con l’Aydin BB, sempre nel massimo campionato turco. Dal 2011 gioca nella nazionale maggiore belga, con cui a gennaio ha disputato le qualificazioni olimpiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si separano le strade della Lardini e di Nia Grant, arriva Dominika Sobolska

AnconaToday è in caricamento