La Lardini si raduna a Filottrano, da lunedì al lavoro al PalaGalizia

Lo fa con una squadra completamente rinnovata, tra le più giovani del prossimo torneo

Le ragazze della Lardini Filottrano

La Lardini si rimette in marcia, pronta per affrontare la sua terza stagione consecutiva in serie A1. Lo fa con una squadra completamente rinnovata, tra le più giovani del prossimo torneo (poco più di 23 anni e mezzo l’età media, seconda solo a Firenze), lo fa dandosi appuntamento a Filottrano in una calda domenica di metà agosto, riscaldata ancor più dall’affetto della Curva, degli Over e di tanti appassionati intervenuti per un brindisi di “buona stagione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo fa, soprattutto, con rinnovata fiducia e la voglia di mettersi al lavoro per affrontare il lungo cammino che la porterà all’esordio di Bergamo del prossimo 13 ottobre. Il raduno del residence Sette Colli di Filottrano è l’occasione per ritrovare Laura Partenio (unica confermata del passato roster), le giovani Martina Pirro e Sara Sopranzetti (cresciute nel vivaio filottranese) e fare la conoscenza di chi da domani vestirà la maglia della Lardini: Giulia Angelina, Marika Bianchini, Veronica Bisconti, Giulia Mancini, Gaia Moretto, Anna Nicoletti ed Eva Pogacar. Uniche assenti al raduno Athina Papafotiou (impegnata dal prossimo 23 agosto agli Europei con la nazionale greca) e Paige Tapp (che dal 20 al 25 agosto affronterà con il team Usa la Norceca Women Champions Cup in Colorado), aggregata al gruppo la giovanissima Marika Gitti (classe 2004), palleggiatrice del gruppo under 18 che quest’anno affronterà il torneo di serie C. Decisamente rinnovato anche lo staff tecnico, guidato dal riconfermato coach Filippo Schiavo, che avrà come secondo Paolo De Persio e come assistente Andrea Cesarini, classe ’87, una lunga carriera sui campi della serie A, con l’apice vissuto a Perugia (scudetto, coppa Italia e supercoppa italiana) e un prossimo futuro in maglia Virtus Fano, alla prima, vera esperienza da tecnico. Staff medico affidato a Michele Del Bello e Lorenzo Pigliapoco, addetta alle statistiche Marica Magagnini, physical coach Simone Mencaccini, assente al raduno per gli impegni con la nazionale femminile tedesca, ma presente già alla prima seduta pesi di domani mattina nel rinnovato PalaGalizia di Filottrano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

  • Party abusivo al porto, in consolle c'era pure il Dj: ora sono guai per il titolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento