Pallavolo, la Lardini Filottrano esce dalla A2 a testa alta

La Lardini dà l'arrivederci all'A2 vincendo in rimonta (3-2) a Soverato, obbligando le calabresi al supplemento dei playout e lo fa nell'ultima partita di campionato, che è un po' la fotografia dell'intera stagione rosanero

Lardini Filottrano

Soverato. Il congedo è di quelli che lasciano il segno. La Lardini dà l’arrivederci all’A2 vincendo in rimonta (3-2) a Soverato e obbligando le calabresi al supplemento dei playout. L’ultima di campionato è un po’ la fotografia della stagione rosanero, di una squadra che nonostante le difficoltà non si dà per vinta, ribalta una partita che sembrava persa, lotta con orgoglio e coraggio e conferma che certi valori non si quantificano con i punti in classifica. Paniconi sceglie Corazza per l’indisponibile Villani e affida le chiavi della regìa a Carloni. La Lardini ha un discreto impatto (5-6) con Martinelli a muro e Karic (6 punti nel primo set), ma ben presto la scena se la prende Soverato, sospinto da Roani (11-7) e da una Frigo che prima mette a terra l’attacco del 16-10 poi i due ace consecutivi per il vistoso allungo del 20-11. Minati completa l’opera (25-13), ma l’avvio di secondo parziale è ancor più traumatico per Filottrano: i servizi di Travaglini e Minati entrano come una lama nel burro (10-2), il muro di Frigo segna il 12-3 al time out tecnico. La Lardini prova a reagire con Cavestro e Argentati a muro (14-6), ma Soverato non fatica a mettere palla a terra (52% in attacco nel secondo parziale). L’ace di Carloni (18-10) è uno dei pochi sussulti di un Filottrano che si ritrova doppiato (22-11) sul muro di Smutna, con la stessa palleggiatrice ceca che sigla il 2-0 (25-14). Capitan Baroli scuote una Lardini che rialza la testa con Karic a muro e con Argentati resta incollata a Soverato nella fase iniziale del terzo gioco (9-9). Gli ace di Smutna e Minati allontanano le calabresi (15-10) incoraggiate anche dal 2-0 di Monza su Olbia, ma stavolta Filottrano tira fuori le unghie per rimanere aggrappata alla partita. Lupidi e Karic riducono il gap (16-14), due ace filati di Martinelli consegnano la parità ad una Lardini che chiude con Karic un break di 0-5 (18-19). Dalle mani della serba (7 punti nel terzo set) arrivano il muro del 20 pari e l’attacco del mini allungo Lardini (20-22). Il primo tempo di Rita consegna a Filottrano un set-ball ben sfruttato da Baroli (23-25). Filottrano prende coraggio, iniziando a difendere di tutto e di più: Rita la spinge in avvio (1-4), ma è soprattutto Baroli a respingere il tentativo di ritorno di Soverato (8-9). Martinelli è letale in zona di battuta, Karic e Cavestro rimettono le ali alle ospiti (10-13). Smutna si affida alle centrali e sono due punti di Frigo a rimettere in carreggiata Soverato (12-13), che con il muro di Travaglini ed Aluigi firma quello che sembra l’allungo decisivo (19-16). Ma non lo è: Karic e due errori delle padrone di casa ribaltano ancora il punteggio (20-21), nel finale sale in cattedra Rita che piazza il muro del 21-22 ed il primo tempo del 22-24. E’ ancora un muro, di Martinelli, ad allungare il confronto al tie-break (22-25). Dove Stincone e Martinelli disegnano l’ottima partenza della Lardini (1-3) che deve fare i conti con gli attacchi di Minati e Frigo (8-8). Baroli e Martinelli ridanno slancio alla squadra di Paniconi (8-10), poi ci pensa Karic che firma i quattro punti successivi, tre in sequenza con due muri. La Lardini ha tra le mani quattro palle-match (10-14), due se ne vanno, sul terzo Rita regala alla Lardini Filottrano una vittoria che vale tanto, al di là della classifica.

VOLLEY SOVERATO – LARDINI FILOTTRANO 2-3
PARZIALI: 25-13, 25-14, 23-25, 22-25, 12-15
VOLLEY SOVERATO: Smutna 5, Minati 19, Frigo 16, Travaglini 11, Aluigi 9, Roani 12, Paris (L); Bacciottini, Gili 2, Burduja 1. N.e.: Pesut, Bertone. All. Chiappafreddo.
LARDINI FILOTTRANO: Carloni 2, Cavestro 9, Martinelli 16, Rita 6, Karic 24, Corazza 2, Feliziani (L), Baroli 7, Stincone 2, Malavolta, Argentati 4, Lupidi 1. All. Paniconi.
ARBITRI: Paravano e Del Vecchio.
NOTE: Durata set: 23', 21', 27', 32', 18’; tot: 121'. Soverato: battute sbagliate 6, battute vincenti 8, muri 8, ricezione positiva 53%; Filottrano: b.s. 9, b.v. 5, mu. 11, ric. pos. 63%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento