menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eurosped Numana, parla Alice Gasparroni: «Contro la Pieralisi abbiamo fatto un’impresa»

Ne è convinta la schiacciatrice Alice Gasparroni che proprio il giorno del derby ha festeggiato il suo compleanno n.17

Il successo dell’Eurosped NumanaBlu al tie-break contro la favorita Pieralisi Jesi ha lasciato un carico di entusiasmo enorme nel gruppo che voleva un risultato di prestigio contro una big. Ne è convinta la schiacciatrice Alice Gasparroni che proprio il giorno del derby ha festeggiato il suo compleanno n.17.

«Penso che la partita di sabato sia andata contro ogni pronostico – ha detto Alice - ed abbiamo dimostrato quello che sappiamo fare e come possiamo giocare anche al cospetto di una squadra allestita per vincere il campionato». Per il team guidato da Raffaella Cerusico si tratta del 3’ successo consecutivo ed alla vigilia del secondo turno interno consecutivo che sabato prossimo vedrà scendere al Palasabbatini il Giglio Castelfiorentino. Anche all’andata la Conero si impose sul campo di Jesi contro le forti avversarie che oggi hanno 2 punti di ritardo dalla vetta e sognano il salto di categoria senza passare dai playoff. “La vittoria ci ha dato una carica di adrenalina e non ci fermeremo qui – insiste Gasparroni che si sta consacrando in maglia Eurosped – ma dobbiamo ancora lavorare tanto soprattutto in difesa e per migliorare la concentrazione eliminando quelle pause che ogni tanto ancora ci capita di prenderci”. “Credo che l’obiettivo della salvezza non sia impossibile ma dipenderà da noi e dalla nostra voglia di raggiungerlo” – ha concluso. Ad oggi l’Eurosped sarebbe salva. Con Pagliare, Teamvolley e Pontemediceo già retrocesse, c’è da individuare la 4’ squadra a scendere nei campionati regionali. Il successo a sorpresa del Rinascita Firenze sul campo di Figline ha complicato i piani dorici. Le fiorentine hanno 4 punti di ritardo da Gasparroni e compagne a 6 giornate dal termine. Dopo il match interno di sabato prossimo ci sarà la sosta pasquale e quindi lo scontro diretto al Palasabbatini contro il Rinascita che potrebbe essere decisivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento