Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Numana

Eurosped NumanaBlu, il presidente Castracani: «La marcia verso la salvezza ancora lunga»

«Il cammino verso la salvezza è lungo ed anche in questo weekend si sono verificati risultati inattesi»

Il successo contro il Teamvolley dopo tre sconfitte, ha riportato il sorriso in casa Conero soprattutto perché conquistato in situazione di emergenza senza il libero titolare. Aldilà del valore dell’avversario, dall’Eurosped NumanaBlu ci si attendeva una prestazione autoritaria e di sostanza, non solo i tre punti, e le attese sono state soddisfatte.

«La squadra ha fatto a pieno il suo dovere vincendo uno scontro diretto per la salvezza ed in un match non facile perché le partite nelle quali giochi da favorita e con un solo risultato a disposizione, sono quelle psicologicamente più complicate, specie per una squadra inesperta – ha detto il presidente Mauro Castracani – ma il cammino verso la salvezza è lungo ed anche in questo weekend si sono verificati risultati inattesi». Chiaro il riferimento al successo difficilmente pronosticabile quanto meritato di Monte San Giusto su Castelbellino che resta avanti di tre lunghezze ad Alessandrini e compagne. «Gli scontri diretti faranno la differenza e sabato a Pagliare abbiamo un altro incontro al quale dobbiamo chiedere solo la vittoria – ha aggiunto il presidente. Il 14 aprile ci sarà il match interno contro il Rinascita Firenze ma tutte le partite, anche quelle sulla carta proibitive, devono essere un’occasione per fare punti». Se Galuppi non dovesse farcela è pronta ancora una volta Cingolani a sostituirla come accaduto egregiamente sabato scorso. «E’ importante che le ragazze capiscano il momento – insiste – e tutte si mettano a disposizione della squadra al 100% sia in allenamento che in partita. E’ il momento di serrare i ranghi e dare tutti qualcosa in più. Mancano 8 partite e, per conquistare la permanenza in B2, vanno giocati due mesi ad alto livello senza lasciarsi distrarre da calcoli o ipotesi fantasiose». In settimana il Direttore Tecnico Bruno Petrella è stato ospite giovedì alle 21.30 su èTV Marche della trasmissione televisiva “Sogno Ankon-etano” per approfondire i temi legati al momento della sua Eurosped NumanaBlu Conero Planet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurosped NumanaBlu, il presidente Castracani: «La marcia verso la salvezza ancora lunga»

AnconaToday è in caricamento