Sport

L’Eurosped Conero all’Esame Jesi, Alessandrini: «Le prossime due partite diranno quanto valiamo»

«E’ il momento più importante della stagione perché nel prossimo mese si decideranno i giochi per la salvezza» ha detto il capitano Erika Alessandrini

Erika Alessandrini

Il doppio successo contro TeamVolley Firenze e CentroDiesel Pagliare hanno riportato il sereno in casa Eurosped NumanaBlu Conero Planet che si appresta a disputare due turni interni prima di Pasqua e poi lo scontro diretto contro Rinascita Firenze alla ripresa.

“E’ il momento più importante della stagione perché nel prossimo mese si decideranno i giochi per la salvezza – ha detto il capitano Erika Alessandrini che sembra aver superato i problemi fisici che ne hanno limitato l’impiego nelle scorse settimana. Sul campo del Pagliare, l’opposta fidardense ha guidato le compagne al successo. “Avevamo due partite sulla carta alla nostra portata ma difficilissime sotto l’aspetto mentale perché quando sei chiamato a vincere obbligatoriamente è sempre complicato. Nel primo set a Pagliare abbiamo pagato poi ci siamo sciolte e vinto nei finali di set del terzo e quarto set quando la partita si è fatta dura” – ha ricordato. I 31 punti sono un buon bottino ma la salvezza è ancora in bilico. Il doppio turno casalingo contro Pieralisi Jesi e Castelfiorentino daranno la misura delle ambizioni del gruppo. “Quando si alza l’asticella delle difficoltà – ha detto la capitana dell’Eurosped – occorre fare quadrato e provare ad aiutarsi ancora di più. Jesi è un’ottima squadra ed è seconda in classifica. All’andata vincemmo in casa loro e di certo vorranno fare altrettanto. Sarà durissima ma faremo il massimo per essere all’altezza dell’impegno e aggiungere altri punti alla nostra classifica”. La Conero punta anche sul recupero del libero Francesca Galuppi, ex di turno, fermata da problemi fisici ed assente nelle ultime due partire. “Per noi è una giocatrice importante – ha concluso Alessandrini - anche per dare tranquillità alla ricezione e non solo in difesa, anche se Benedetta Cingolani l’ha sostituita egregiamente. Poi lei ci tiene molto a tornare in campo ed a giocare questa partita e sono certa che stringerà i denti e darà il 110% come tutte noi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Eurosped Conero all’Esame Jesi, Alessandrini: «Le prossime due partite diranno quanto valiamo»

AnconaToday è in caricamento