Pallanuoto A1 femminile, la Cosma Vela Ancona contro le star dell'Orizzonte Catania

«Partiamo domani - spiega coach Milko Pace - l'avversario si presenta da solo, è la partita ideale per noi per giocare nel miglior modo possibile, visto che non abbiamo niente da perdere»

Silvia Santini, Cosma Vela Ancona, in azione al Passetto

Quinta di campionato e trasferta da missione impossibile per la Cosma Vela Ancona, che sabato pomeriggio sarà impegnata nella vasca di Catania contro l'Ekipe Orizzonte. L'avversario mette paura: è campione d'Italia, ha vinto 20 scudetti, 8 Coppe dei Campioni e una Coppa Len, in squadra ci sono le azzurre Gorlero, Viacava, Garibotti, Emmolo, Aiello e Palmieri, e come se non bastasse ci sono le due canadesi Békhazi, argento ai Campionati Mondiali del 2009 a Roma con la sua nazionale, e McKelvey, argento in nazionale nella World League 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma, due straniere non di poco conto su un organico praticamente imbattibile e allenato da Martina Miceli. "Partiamo domani - spiega coach Milko Pace - l'avversario si presenta da solo, è la partita ideale per noi per giocare nel miglior modo possibile, visto che non abbiamo niente da perdere. Mi aspetto dalle ragazze una prestazione di forti motivazioni e di voglia di far bene. Approfitteremo di questa trasferta per partire un po' prima e per fermaci a Ostia a vedere il turno di Coppa". Elena Altamura non ancora completamente recuperata dal fastidio al gomito, squadre in acqua sabato alle 14.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento