Pallavolo, la Collemarino Volley promossa in serie C

La sconfitta di Montesi Pesaro a S.Severino sancisce la matematica e meritatissima promozione in Serie C

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Dopo la dolorosa rinuncia alla B2 di due anni fa,la Vigor targata Tetoip.com del Patron Giacomo Di Napoli ha iniziato a programmare con la dovuta calma e serenità il futuro. La stagione 2014-15 vedeva Netoip.com in serie D, si è cercato di fare una squadra competitiva, infatti si sono tenuti dalla B2 Kapitan Fabiani e Boncompagni Eugenio, che con il ritorno di Danti al palleggio sono stati i cardini principali della squadra, che ben diretti da coah Ballarini hanno raggiunto i play off era quello che la società e Netoip.com si erano prefissati. Nella stagione 205-16 quella attuale per intenderci, la società con il Presidente Onorario Fabiani e il vulcanico Giacomo Di Napoli della Netoip.com hanno pensato bene di rinforzare la squadra,per cercare se era possibile di migliorare la prestazione fatta l’anno prima e  in effetti  e’ andata cosi.

Ma veniamo alla situazione estate 2015, il Coach è Saro Vaccaro, specialista in titoli italiani degli Under, viene chiamato alla guida della squadra ed accetta subito con grande entusiasmo, in effetti dopo tanti anni ritornava nella sua Vigor,nella sua Collemarino. Poi si iniziala conferma dei giocatori; Danti, Boncompagni, Ionna, D’Agostino, il ritorno di Notaro, poi si decide di rinforzare la squadra nei punti nevralgici che lo scorso anno erano stati deficitari, la società ingaggia dal Loreto lo schiacciatore Baiardelli, assieme al centrale ex P.Recanati Tacconi, serviva ancora un altro centrale ed ecco Matteucci ex Falconara,Agugliano,Ankon come opposto Storari per finire lo schiacciatore Carotti preso dalla Dinamis. Inizia il campionato nella regular season, la Netoip.com non ha molte difficolta’ a parte la sconfitta esterna di S.Severino che verra’ poi vendicata in casa al PalaBrasili,la Netoip.com ha vinto sempre confermandosi una bella squadra, in questa fase vede comunque San Severino al primo posto e Netoip.com al secondo posto, siamo nei Play Off Promozione diretta. In Coppa Marche la Netoip.com si distingue alla grande battendo Squadre di serie C come Ankon, Jesi e la blasonata Sabini al PalaLiuti,arrivando prima nel proprio girone. Nei Play Off ci sono molte squadre ben attrezzate,S.Severino,Montesi,Pesaro, Montegiorgio, P.Picena,Fano e Netoip.com,nella prima giornata Netoip.com e’ di scena a Fano dove non aveva mai brillato,una palestra piccolissima difficile da giocarci, ebbene proprio in quella giornata a Fano abbiamo capito che ce la potevamo fare, infatti sotto di due set, appena i ragazzi avevano preso le contromisure hanno disputato tre set veramente alla grande,vincendo al Tie Break, dobbiamo dire che da questa partita giocava con noi Mirko Masuzzo colpo dell’ultimo minuto della socaità, che faceva una grande partita. In effetti e’ stata una bella cavalcata, con tutte vittorie a parte quella persa al tie break a Pesaro con Montesi, dove abbiamo disputato una bella partita dobbiamo ricordare l’ultima novità che c’è stata nelle ultime partite di campionato il ritorno di Alessandro Bughi per dare una mano con la sua esperienza e personalità, ma tutto è finito bene Netoip.com batte agevolmente P.Picena 3-0 in nella penultima partita di campionato in casa e la sconfitta di Montesi Pesaro a S.Severino sancisce la matematica e meritatissima promozione in Serie C.

Ricordiamo con piacere tutti i ragazzi che hanno partecipato a questa splendida cavalcata: gli Schiacciatori Masuzzo,Boncompagni Eugenio,Baiardelli e Carotti,gli Alzatori: Danti,Ionna e Bughi,i Centrali: Matteucci,Tacconi e D’Agostino,l’Opposto Storari ed il Libero Notaro, nominiamo anche altri ragazzi che si sono impegnati per quanto possibile: Fabiani, Landini, Marzioli, Forestieri, Maistro, Sirri. Dobbiamo ricordare che l’Under 14 allenata da Guido Campanella Domenica 3 Aprile battendo al PalaBrasili sia P.Picena che Appignano entrambi per per 2-0 si è qualificata per la finale Regionale. La società ci dice il Presidente Onorario Fabiani è entusiasta di questa quarta promozione in cinque anni, elogia tutti  ragazzi, per la loro tenacia,volonà, grinta e serietà, sono stati sempre presenti agli allenamenti, si in effetti sono stati veramente grandi, ma un grandissimo merito va al Coach Vaccaro per la sua tenacia,competenza,e serieta’ un plauso anche alla Societa’ che aveva programmato tutto alla perfezione e seguito la squadra in modo perfetto,uno Sponsor appassionato come Netoip.com con il Patron Giacomo Di Napoli sempre presente alle partite con il suo collaboratore Andrea Magnaterra, grazie Netoip.com. Un grande ringraziamento va di diritto al nostro Fisioterapista ed Osteopata Simone Paesani,che ha seguito alla perfezione i ragazzi che ne hanno avuto bisogno. Adesso si festeggia i ragazzi se lo meritano,tutti ce lo meritiamo,poi inizieremo a programmare la stagione prossima assieme alla Netoip.com.

Torna su
AnconaToday è in caricamento