Pallanuoto, due anconetane nel bronzo mondiale dell'Italia ad Aukland

Un risultato importantissimo per la città di Ancona, ancora a livelli mondiali come già successo in altri sport. Ecco come è andata la loro avventura

La squadra azzurra con Altamura e Quattrini e le due atlete della Cosma Vela Ancona

rLe due anconetane della Cosma Vela Ancona, Elena Altamura ed Elisa Quattrini, hanno conquistato con l'Italia la medaglia di bronzo ai Mondiali di pallanuoto femminile Under 18 che si sono appena conclusi ad Auckland, in Nuova Zelanda. Un risultato importantissimo per la città di Ancona, ancora a livelli mondiali come già successo in altri sport, per le due ragazze protagoniste con l'Italia e attese protagoniste nel prossimo campionato di A2 femminile con i colori della Cosma Vela Ancona, e per la società dorica, premiata proprio oggi con il Collare d'oro al merito sportivo dal Coni nazionale, a Roma.

Le azzurrine, con la Altamura e la Quattrini, hanno vinto la finale per il terzo posto ai rigori contro l'Olanda, contribuendo così anche a suon di gol – la Altamura è stata anche tra le rigoriste ad andare a segno – alla crescita del movimento della pallanuoto femminile italiana. L'Italia femminile, infatti, non ha conquistato solo l'argento olimpico – tra l'altro con un'altra atleta di Ancona e provincia, Francesca Pomeri – ma è anche in tendenza positiva ai mondiali Under 18, dopo un nono posto quattro anni fa e un quinto nel 2014. «E' stata una stagione veramente importante per la pallanuoto femminile – ha dichiarato il presidente della Federnuoto nazionale, Paolo Barelli -. Dopo le medaglie della squadra assoluta ci voleva un risultato anche per il movimento giovanile che legittima il lavoro svolto e trasmette stimoli per continuare a crescere”. “Un risultato che ci riempie di orgoglio – ammette il presidente della Vela Ancona, Fausto Aitelli –, che giunge a coronare un anno davvero ricco di soddisfazioni per la nostra società e che non fa altro che sottolineare la qualità del lavoro svolto da tecnici e atleti in piscina. Complimenti vivissimi alle nostre atlete Altamura e Quattrini e a tutta la squadra azzurra che ha centrato questo importante obiettivo mondiale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento