Sport

Pallanuoto femminile, la Vela Ancona batte di misura Canottieri Milano

Soffre sino in fondo ma alla fine incamera tre punti la Cosma Vela Nuoto Ancona che contro la Canottieri Milano ultima in classifica non va oltre il successo di misura e al Passetto finisce 8 a 7 per le padroni di casa

Cosma Vela Nuoto Ancona

Soffre sino in fondo ma alla fine incamera tre punti la Cosma Vela Nuoto Ancona che contro la Canottieri Milano ultima in classifica non va oltre il successo di misura. Al Passetto finisce 8-7 dopo un match giocato bene solo a sprazzi dalle doriche di coach Milko Pace, che se da un lato sfruttano bene le opportunità in superiorità numerica, dall'altro concedono tanto alla squadra della Del Bianco, ma soprattutto falliscono molte incredibili occasioni da gol, compresi due rigori, anche per merito del portiere della Canottieri. Dopo il 4-4 al cambio di campo le anconetane piazzano un break di 4-1 con Altamura, Lelli, De Matteis e ancora Lelli, che le porta sull'8-5 a fine terzo tempo. Ma la Canottieri Milano è ancora viva, le non realizzano più e le milanesi si fanno sotto pericolosamente, complice una prestazione della Cosma Vela Nuoto Ancona davvero al di sotto delle proprie possibilità.

Cosma Vela Nuoto Ancona-Canottieri Milano 8-7 (3-2, 1-2, 4-1, 0-2)
Cosma Vela Nuoto Ancona: Rossi, Altamura 1, Lelli 2, Santandrea, Ferretti, Quattrini E. 1, Di Martino 1, Leone 1, Pantaloni, De Matteis 2, Strappato, Mirleni, Quattrini I. All. Pace M.Canottieri Milano: Rosanna, Caradonna 1, Frisone, Giusti, Sarcina, Zamorani 2, Ballini 1, Forzisi, Lertora, Chinappi 1, Linossi, Zingoni, Maiorana 2. All. Del Bianco. Arbitro: Sgarra di Pescara. Note: superiorità numeriche Ancona 4/8 più due rigori sbagliati, Milano 1/6 più un rigore realizzato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto femminile, la Vela Ancona batte di misura Canottieri Milano

AnconaToday è in caricamento