menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La De Matteis in mezzo alla difesa del Volturno

La De Matteis in mezzo alla difesa del Volturno

Pallanuoto A2 f, la Cosma Vela vince con il Volturno e ottiene la certezza del secondo posto

Prova di forza della Cosma Vela Ancona contro il Volturno: anconetane sul 5-0 con i gol di Altamura, Ciampichetti, Altamura, Di Martino e Santandrea

La Cosma Vela Ancona vince l'ultima gara interna di regular season battendo 8-6 il Volturno di Santa Maria Capua Vetere e si aggiudica il secondo posto con la certezza dell'aritmetica. In realtà le anconetane sono scese in acqua dopo che l'Acquachiara, prima delle inseguitrici, aveva perso la sfida con il Flegreo, ma pur non brillando non hanno regalato nulla alle campane, giocando con il piede pigiato sull'acceleratore per meno di un tempo e poi badando a controllare l'incontro, forse con la testa già ai playoff. Domenica prossima la trasferta di Siracusa, ininfluente sulla classifica della Cosma Vela Ancona, che già da domani comincerà a preparare le sfide di giugno. Le anconetane, seconde in classifica, affronteranno, infatti, la Como Nuoto, terza del girone nord, con gara uno al Passetto domenica 4 giugno, gara due a Como giovedì 8 ed eventuale bella ad Ancona domenica 11. Chi passerà il turno troverà la Rari Nantes Florentia, prima in classifica nel girone Nord. 

Poco da dire sull'incontro con il Volturno: Cosma Vela sul 5-0 con i gol di Altamura, Ciampichetti, Altamura, Di Martino e Santandrea in superiorità, quindi il risveglio del Volturno, che si porta sul 5-3 con le reti di Pellegrino, Fatone e Rajkort, Cosma Vela sul 6-3 con la De Matteis prima del cambio di campo e sul 7-3 con la Ciampichetti a fine terzo tempo, prima del 7-4 firmato dalla Pellegrino. Nell'ultimo tempo l'8-4 della Mirleni, quindi i due gol di parte campana con Rajkort e Pellegrino. 
A fine gara il commento del tecnico anconetano, Milko Pace: “Una vittoria difficile per l'andamento della partita, sul 5-0 del primo tempo abbiamo rallentato e questo mi preoccupa un po', dobbiamo subito ritrovare il nostro gioco e il nostro ritmo se vogliamo fare bene i playoff. Sono due settimane che la squadra non si esprime come potrebbe, parlerò con le ragazze per analizzare cosa non è andato per il verso giusto. Comunque merito al Volturno che ci ha provato sino in fondo, ma noi non possiamo giocare in questo modo. Siamo arrivati secondi, ora prepareremo i playoff nel modo migliore possibile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento