Pallanuoto femminile, le campionesse della Vela Ancona accolte in Regione

Le campionesse marchigiane della pallanuoto promosse in serie A1 sono state accolte questa mattina in Regione dalla vicepresidente Anna Casini che si è complimentata per il risultato storico

Le campionesse marchigiane della pallanuoto promosse in serie A1 sono state accolte questa mattina in Regione dalla vicepresidente Anna Casini che si è complimentata per il risultato storico. “Siete un modello per le Marche, un esempio per tutti i giovani – ha detto la vicepresidente – nel mondo dell’effimero dimostrate che gli obiettivi di possono raggiungere con fatica, impegno e competenza. Siamo orgogliosi del vostro successo raggiunto grazie alla forza di volontà, strategia e collaborazione, in un gioco di squadra che, quando è al femminile – ha rimarcato - diventa davvero imbattibile, e infatti ha permesso alla pallanuoto marchigiana di raggiungere la vetta più alta del massimo campionato”. 

Accompagnate dal presidente regionale della Federazione italiana nuoto, Fausto Aitelli, dal presidente e dall’allenatore della società sportiva Vela Nuoto Ancona, Igor Pace e Milko Pace, dalla loro  capitana, Francesca Pomeri (medaglia d'argento alle olimpiadi del 2016 a Rio De Janeiro), le atlete marchigiane sono: Elena Altamura, migliore realizzatrice con 53 reti, Aurora Andreoli, Giulia Bersacchia, Jara Borghetti, Luna Conti, Valeria de Matteis, Norma di Liberto, Teresa di Martino, Michela Ferretti, Giulia Fiore, Cecilia Leone, Elisa Quattrini, Silvia Santini, Lisa Strappato, Elena Vecchiarelli e la canadese Yasmine Rachid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quello raggiunto è un traguardo voluto, inseguito, sognato da tre anni a questa parte: la squadra, superando la Rari Nantes Bologna, si è  guadagnata la promozione nel massimo campionato nazionale, prima e  unica squadra finora di pallanuoto marchigiana, sia maschile sia femminile. “Un percorso che parte da lontano, che rispecchia la mission della società, con tutte o quasi ragazze nostre, che vengono dal nostro vivaio” hanno rilevato il presidente regionale Aitelli e il presidente della Vela Nuoto Pace.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento