Pallanuoto, la Cosma Vela Ancona domenica a Messina

Un testacoda del campionato che apparentemente è tutto a favore delle doriche di Milko Pace

Cosma-Messina all'andata al Passetto, la Altamura in attacco

Prima di ritorno di A2 femminile, nel girone sud la capolista Cosma Vela Ancona domenica gioca in trasferta sul campo del Messina Waterpolo, ultimo in classifica. Un testacoda del campionato che apparentemente è tutto a favore delle doriche di Milko Pace, all'andata al Passetto la partita è terminata 12-4 per le anconetane, il Messina è ancora a quota zero punti, finora ha inanellato solo sconfitte. Ma le partite più semplici celano sempre delle insidie e le anconetane non possono permettersi passi falsi se vogliono mantenere il vantaggio accumulato sulle inseguitrici, che poi sono 4 punti sul Flegreo.

"E' stata una settimana difficile - spiega coach Milko Pace -, a causa di qualche infortunio e di qualche stato influenzale di troppo che in questo periodo certo non ci voleva. Visto che non abbiamo potuto preparare bene questa partita, visto anche che giocheremo all'aperto alle 10 della mattina è una trasferta che non mi fa stare tranquillo. Potrebbe sembrare una partita abbastanza facile ma con questi presupposti sono un po' preoccupato. Faremo la nostra partita, certo, non possiamo assolutamente permetterci di perdere punti per strada, a prescindere da qualsiasi situazione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'esplosione della caldaia lo investe in pieno, operaio lotta tra la vita e la morte

  • Attualità

    La bici, volano di turismo e commercio: nelle Marche affari per 111 milioni euro annui

  • Ristoranti

    Stasera sushi? I 7 migliori ristoranti dove gustarlo ad Ancona

  • Politica

    Tutti insieme per difendere le donne, istituito il tavolo per le statistiche di genere

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento