Torna in acqua il campionato, Cosma Vela Ancona sabato a Rapallo

Due mesi ricchi di occasioni per confrontarsi contro squadre della categoria, test amichevoli, allenamenti serrati e impegnativi per farsi trovare pronte all'appuntamento

Finalmente si ricomincia a giocare. La Cosma Vela Ancona torna in acqua dopo oltre due mesi, ultima partita giocata il 23 novembre scorso, occasione in cui le doriche si sono arrese al Trieste 8-9 alla piscina del Passetto di Ancona. Due mesi ricchi di occasioni per confrontarsi contro squadre della categoria, test amichevoli, allenamenti serrati e impegnativi per farsi trovare pronte all'appuntamento. Il massimo campionato femminile riprende dalla nona giornata, ultima di andata, due turni da giocare e poi una nuova sosta sino al 21 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco coach Milko Pace, che dovrà fare a meno di Elisa Quattrini, fermata da un'infezione batterica che la terrà lontana dalla vasca per qualche tempo, ma anche di Teresa Di Martino e di Elena Vecchiarelli:  "Decisamente non siamo al meglio - spiega coach Milko Pace -, ci siamo allenati bene, abbiamo sfruttato il periodo anche disputando amichevoli di livello, e lunedì scorso è rientrata dagli Europoei anche Mirka Stankovianska, quindi saremmo al completo. Ma stiamo soffrendo diverse defezioni, comprese le giocatrici che hanno preso l'influenza. Avremo diverse assenze a Rapallo, soprattutto Elisa Quattrini, che manca ormai da qualche settimana. Giocheremo anche per lei". Milko Pace prosegue sull'avversario: "Affronteremo una squadra di valore, ottima società come tradizione e come rosa. Dopo la sosta per noi sarà un test importante, di verifica e di conclusione del girone di andata. In quello di ritorno ci aspettiamo i risultati che non ci sono stati finora. Resto fiducioso perché la squadra al completo sta giocando bene ed è cresciuta dall'inizio del campionato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento