Pallanuoto A1 femminile, Cosma Vela Ancona: si comincia il 7 novembre

La Cosma Vela Ancona si prepara al nuovo torneo; il girone dovrebbe essere composto da L'Ekipe Orizzonte Catania, Sis Roma, Rari Nantes Florentia e, appunto Ancona. Sempre che un nuovo Dpcm non arrivi prima a sospendere tutto

Milko Pace

ANCONA - La Federnuoto nazionale sembra aver deciso: via da sabato 7 novembre anche al campionato di A1 femminile di pallanuoto, otto squadre suddivise in due gironi da quattro, gironi composti secondo la classifica dello scorso campionato nel momento dell'interruzione per lockdown, criteri territoriali per evitare lunghi viaggi, con partite di andata e ritorno, per un totale di sei giornate. La seconda fase dovrebbe essere composta anch'essa di sei turni, con partite di andata e ritorno, e riguarderà un girone di playoff, con le quattro squadre migliori della prima fase, e le altre nel girone dei playout che non prevede retrocessioni. La Cosma Vela Ancona si prepara al nuovo torneo; il girone dovrebbe essere composto da L'Ekipe Orizzonte Catania, Sis Roma, Rari Nantes Florentia e, appunto Ancona. Sempre che un nuovo Dpcm non arrivi prima a sospendere tutto.

«Dalla videoconferenza con i rappresentanti della Fin e delle altre società di A1 è emersa la volontà di inziare a giocare - spiega Milko Pace - Abbiamo discusso sulle varie ipotesi della formula del campionato, sono d'accordo sul fatto di giocare presto, sulle formula ciascuna ha i suoi pro e i suoi contro. La squadra sta lavorando, abbastanza bene anche se visto che abbiamo due ragazze in quarantena fiduciaria per contatti a scuola, non siamo al completo». Sulle società peseranno anche tutto il protocollo di condotta e di controlli anti-Covid: «Per adesso da quel che si è capito è che è tutto a carico delle società. Stiamo cercando convenzioni con alcuni laboratori analisi, prima di ogni partita bisogna presentarsi con il risultato negativo di un tampone fatto entro le 48 prima della partita. A giorni dovrebbero uscire la normativa definitiva e il calendario, per poter programmare il tutto in tempi brevissimi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento